ⓘ Stadio Principe Chichibu. Lo stadio Principe Chichibu, anche noto internazionalmente come Prince Chichibu Memorial Stadium o Chichibunomiya Rugby Stadium, è un ..

                                     

ⓘ Stadio Principe Chichibu

Lo stadio Principe Chichibu, anche noto internazionalmente come Prince Chichibu Memorial Stadium o Chichibunomiya Rugby Stadium, è un impianto giapponese di rugby a 15 che si trova a Tokyo nel quartiere speciale di Minato.

Costruito nel 1947 come Tokyo Rugby Stadium, deve il suo nome al principe Chichibu 1902-1953, fratello minore dellimperatore Hirohito e propugnatore della diffusione dello sport in Giappone.

Oltre a ospitare la Nazionale giapponese di rugby, lo stadio è stato designato come uno degli impianti interni della franchise dei Sunwolves, ammessa dal 2016 a prendere parte al Super Rugby, il campionato interconfederale organizzato dal SANZAR.

                                     

1. Storia

Limpianto fu costruito nellarea circostante il santuario Meiji sulle rovine del demolito edificio che ospitava le studentesse della scuola Gakushūin. A causa del fatto che le fondamenta della precedente struttura non furono rimosse, venendo sepolte dal nuovo stadio, limpianto ebbe problemi di corretto drenaggio delle acque.

La progettazione dello stadio fu in carico allufficio dipartimentale di Kantō competente per territorio del ministero giapponese dei lavori pubblici e i lavori furono eseguiti dallimpresa di ingegneria e costruzioni Hazama-Gumi di Tokyo.

Dopo la sua morte nel 1953 fu deciso di intitolare lo stadio, fin dallorigine destinato al rugby, a Yasuhito, principe Chichibu, fratello minore dellimperatore Hirohito: Chichibu, infatti, nel corso della sua attività diplomatica allestero, si fece promotore dellintroduzione in Giappone di diverse discipline sportive, tra cui il rugby; una statua raffigurante il principe in tenuta sportiva fu eretta nel piazzale antistante lo stadio.

Nel 1964 fu uno degli impianti che ospitò il torneo calcistico della XVIII Olimpiade che si tenne a Tokyo. Durante la competizione ospitò alcune partite della fase a gironi, un quarto di finale e una delle due semifinali.

Oltre alle partite della Nazionale, ospita altri eventi rugbistici quali gli incontri di Top League, di Championship e in unoccasione anche il campionato mondiale giovanile, nel 2009.

La capacità dello stadio è di 24 871 spettatori, e la superficie delledificio copre poco più di 14 000 m², mentre larea dove esso sorge, in totale, è di più di 35 000 m².

Nel 2007 lo stadio fu dotato di impianto dilluminazione, che fu inaugurato in occasione di unesibizione notturna di un XV del Giappone contro gli Asian Barbarians; nel 2011 fu annunciato che il Chichibu avrebbe ospitato dalla stagione successiva una delle tappe del Seven Series.

Benché non esista una squadra permanentemente usufruttuaria del terreno - lo stadio appartiene al Comitato Sportivo giapponese - in quanto la stessa Nazionale spesso ha usato lo stadio Olimpico di Tokyo e anche il Nagai a Osaka, esso è limpianto interno della formazione di Top League del NTT Shining Arcs e, dal 2016, anche dei Sunwolves, neoistituita franchise professionistica ammessa a partecipare al Super Rugby dopo la sua estensione a 18 squadre.

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →