ⓘ Ti presento la mia ragazza, anche conosciuto come Windstruck, è un film sudcoreano del 2004 diretto da Kwak Jae-yong. ..

                                     

ⓘ Ti presento la mia ragazza

Ti presento la mia ragazza, anche conosciuto come Windstruck, è un film sudcoreano del 2004 diretto da Kwak Jae-yong.

                                     

1. Trama

Yeo Kyung-jin è una ragazza poliziotto tanto promettente quanto esuberante. Un giorno arresta Gyo Myung-woo, un giovane insegnante di fisica che si trova per sbaglio sulla scena di un crimine. Chiarito il malinteso, Kyung-jin si offre di scortare il ragazzo fino alla sua abitazione. Lungo la strada i due assistono a uno scambio di denaro tra due malavitosi, al che la poliziotta decide di seguire uno dei due uomini, e ammanetta a sé Myung-woo perché non la abbandoni. I due si ritrovano sul luogo di un incontro tra due gang criminali, le quali finiscono col combattersi e uccidersi a vicenda non appena Kyung-jin si presenta con lintento di arrestarli. I rinforzi arrivano e i due ragazzi possono andarsene, ma lei ha perso le chiavi delle manette che li tiene legati; sono così obbligati a passare la notte insieme.

Il tempo trascorso insieme basta perché tra i due nasca dellattrazione, così decidono di vedersi sempre più spesso, fino a dichiararsi e fidanzarsi. Un giorno decidono di fare una gita in campagna, e lì, sulla cima duna collina, Myung-woo le confida che, in caso morisse, vorrebbe reincarnarsi nel vento, così come quello che in quel momento sta accarezzando i due amanti. Sulla strada del ritorno, sono vittime di una frana. La loro macchina precipita in un lago, ma Kyung-jin riesce a salvare entrambi quando tutto sembra ormai essere perduto.

Poco tempo dopo, Myung-woo scopre che Kyung-jin sta inseguendo un pluriomicida e, come già è successo in precedenza, va alla sua ricerca per aiutarla nella cattura. Giunto sul luogo, i poliziotti sparano al fuggitivo, ma uno di loro colpisce per errore Myung-woo. Il ragazzo viene ricoverato durgenza allospedale, ma non sopravvive. Kyung-jin cade in preda alla disperazione e al senso di colpa, credendo di essere stata lei stessa ad ucciderlo. Il dolore la induce a tentare il suicidio gettandosi dallalto dun edificio, ma viene miracolosamente salvata da un enorme palloncino che interrompe la sua caduta; è forse allora che pensa di poter trovare nel vento la reincarnazione del suo amante. Secondo una leggenda che raccontò a Myung-woo, le anime dei defunti vagano per la terra ancora per quarantanove giorni dopo la morte, per poi scomparire il cinquantesimo giorno. Il quarantanovesimo giorno per Myung-woo sarà il 31 ottobre, e Kyung-jin promette a se stessa che lo troverà prima della scadenza.

I giorni passano e il vento sembra mandarle messaggi, sferzandola o facendo volteggiare lo stesso aereo di carta che Myung-woo fece in vita. Kyung-jin rischia persino la vita, inseguendo lo stesso omicida per colpa del quale morì Myung-woo. Mentre è in rianimazione, le appare Myung-woo in sogno che la prega di accettare la sua scomparsa; Kyung-jin decide di lottare ancora, e si risveglia. Quando torna a casa, è il 31 ottobre. Myung-woo appare, le chiede di rifarsi una vita, di modo che abbia qualcosa da raccontargli una volta che si saranno riuniti; le preannuncia che incontrerà un ragazzo con la sua stessa anima. Infine, si danno laddio. Kyung-jin è sconvolta, e uscita di casa va alla stazione. Sovrappensiero, sta per finire sotto la metro, ma un uomo la salva: quello di cui Myung-woo le aveva parlato.

                                     

2. Collegamenti con Yeopgijeog-in geunyeo

  • La scena finale del film è molto simile a quella iniziale di Yeopgijeog-in geunyeo, e gli attori sono i medesimi. I vestiti indossati dai due, così come lorario, sono però differenti.
  • Il nome di lei non è mai citato in Yeopgijeog-in geunyeo e il suo ex fidanzato morì, ma non si sa come. Per questo è plausibile pensare che Nae yeojachin-gureul sogaehamnida sia il prequel del precedente film.
  • Il modo in cui Kyung-jin chiede a Myung-woo di farle da scala per scendere dal muretto è simile alla scena di Yeopgijeog-in geunyeo nella quale i due amanti finiscono per sbaglio sulla testa di un militare calandosi da un muretto.
  • Entrambi i personaggi interpretati da Jun Ji-hyun suonano il piano.
  • Sul pianoforte di Kyung-jin è presente una foto di Cha Tae-hyun, che interpretò il protagonista di Yeopgijeog-in geunyeo.
                                     

3. Colonna sonora

La colonna sonora originale edita nel 2005 da Trax consta di 22 tracce, 17 nel primo disco e 5 nel secondo.

CD1:

  • Cafe eh suh - At the Cafe
  • Jae hwe eh theme - Reunion Theme
  • Knockin On Heavens Door Orchestra Version
  • Il ha ja - Lets Begin! Le Piccadilly, Erik Satie
  • Jae hwe eh theme - Reunion Theme Fast Version
  • Guh gi uh di ya? - Where are you?
  • Jong ee bi haeng gi - Paperplane
  • Off road - The Road Trip Stay String Version
  • Ad balloon-geu eh son - An Ad-balloon-His Hand
  • Tears, X Japan
  • Gang mool sok eu ro - Into The River
  • Da sut bun jjae chung hon ja - The Fifth Suitor
  • Ot ba ggwuh ib gi - Changing Clothes Stay Pizzicato Ver.
  • Myung-woo eh soo nan - The Passion of Myung-woo
  • Stay - Maurice Williams & Zodiacs
  • Sae ggi son ga rak eh jun sul - Legend of Joining Pinkies
  • BK Love, MC Sniper

CD2:

  • Tears TRAX version - bonus track, YouMe
  • Shikyerul Dolreemyon, YouMe
  • Going Back To The. Piano version, YouMe
  • Knockin On Heavens Door ノッキン・オン・ヘブンズ・ドア/ ユミ, YouMe
  • Wind Of Soul - I Will Stay For You, YouMe

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →