ⓘ Premio Campiello. Il Campiello è il risultato di uniniziativa degli industriali del Veneto, nel 1962, per limpulso della famiglia Valeri Manera. La cerimonia di ..

                                     

ⓘ Premio Campiello

Il Campiello è il risultato di uniniziativa degli industriali del Veneto, nel 1962, per limpulso della famiglia Valeri Manera. La cerimonia di premiazione avviene a Venezia, solitamente nel Palazzo Ducale o al Gran Teatro La Fenice.

Il primo Premio Campiello fu assegnato lanno successivo, nel 1963, al romanzo di Primo Levi, La tregua.

Dal 1996 è stato istituito anche il premio Campiello Giovani riservato a giovani di età compresa fra i 15 e i 22 anni per la scrittura di un racconto a tema libero in lingua italiana.

                                     

1. Regolamento

Sono ammesse al premio opere di narrativa italiana romanzi e racconti pubblicate e regolarmente in commercio nellanno di riferimento. Sono escluse le opere a carattere saggistico.

La modalità di premiazione del Premio Campiello è molto particolare. A differenza di quanto accade nella maggior parte degli altri premi letterari, infatti, la Giuria dei Letterati composta da dieci lettori qualificati e presieduta da una personalità della cultura italiana identifica fra i libri editi nellanno precedente una rosa di 5 libri da sottoporre alla Giuria dei Lettori, chiamata anche Giuria dei Trecento: questi 5 libri finalisti vengono insigniti ufficialmente del Premio Campiello - Selezione Giuria dei Letterati.

Sarà, infatti, la Giuria dei Lettori a scegliere fra i 5 finalisti il libro Campiello.

È possibile far parte della Giuria Popolare una sola volta.

Dal 2004 viene assegnato inoltre il Premio Campiello Opera Prima, al romanzo di un autore al suo esordio letterario.

Dal 1997 al 2003 la Fondazione Il Campiello ha assegnato un premio alla carriera a uno scrittore italiano o straniero che, individuato dalla Giuria dei Letterati, si sia distinto per la sua attività. Gli autori che hanno ricevuto questo speciale riconoscimento sono: Anna Maria Ortese 1997, Elio Pagliarani 1998, Maria Corti, 1999, Franco Lucentini 2000, Raffaele La Capria 2001, Michel Tournier 2002, Edoardo Sanguineti 2003.

Dal 2015 la Fondazione Il Campiello ha assegnato annualmente altri premi alla carriera, designati come: Premio della Fondazione Campiello alla carriera. Al 2019, il Presidente della Fondazione Premio Campiello è Matteo Zoppas, che ricopre anche la prima carica nel direttivo di Confindustria Veneto.

La cerimonia di premiazione è trasmessa in diretta televisiva da Rai 5 e in tutto il mondo attraverso Rai Italia.