ⓘ XU. La XU, sigla che significa X per unknown ed U per undercover agent, era una rete di raccolta di informazioni norvegese composta da studenti, accademici, pro ..

                                     

ⓘ XU

La XU, sigla che significa X per "unknown" ed U per "undercover agent", era una rete di raccolta di informazioni norvegese composta da studenti, accademici, professionisti, vigili ed altro personale tecnico distribuita sul territorio.

                                     

1. Storia

Nel luglio 1940 il gruppo venne in contatto con un altro gruppo specializzato in sabotaggi e guidato da Arvid Storsveen. In un primo momento la sua base era formata da militari ma successivamente i suoi membri vennero reclutati essenzialmente tra gli studenti. Il suo compito era la raccolta di notizie e foto sugli occupanti, messa in piedi da Lauritz Sand, che aveva lavorato in India per i servizi segreti britannici, inizialmente coadiuvato dal maggiore John Hagle e dal capitano Eivind Hjelle, ed in un primo momento faceva parte della Milorg, ma se ne separò nellautunno del 1941 quando Lauritz Sand ed altri vennero arrestati dalla Gestapo. La sua esistenza venne tenuta segreta fino al 1980, quando alcuni suoi membri vennero decorati. Tra i suoi capi anche varie donne tra cui Anne-Sofie Ostvedt, una studentessa di chimica allora ventiduenne dellUniversità di Oslo. Nel 1942 i tedeschi scoprirono lorganizzazione e procedettero ad una serie di arresti, ma senza riuscire a smantellarla, e lattività proseguì fino al termine del conflitto.

Sempre nel 1942 il SIS britannico inviò due dei suoi agenti a disposizione dellorganizzazione e nel giugno 1943 lagente Olaf Reed-Olsen venne inviato a stabilire una stazione trasmittente, con nome in codice Acquarius, che attraverso i gruppi di Stavanger, Egersund e Flekkefjord del movimento raccolse informazioni le trasmise in Gran Bretagna.

Lorganizzazione era collegata allo Special Operation Executive britannico, e dipendeva dal dipartimento FO. IV dellAlto Comando norvegese in Gran Bretagna, poi passato al dipartimento FO. II.

                                     

2. Alcuni membri notevoli

  • Otto Erling Aurstad
  • Oistein Stromnæs
  • Astrid Loken
  • Nic Waal
  • Otto Ogrim
  • Brynjulv Sjetne
  • William Dall
  • Eilif Dahl
  • Sverre Osthagen
  • Knut Lofsnes
  • Lauritz Sand
  • Anne-Sofie Ostvedt
  • Ivan Rosenquist
  • Vilhelm Aubert
  • Sverre Bergh
  • Håkon Melberg
  • Arne Næss
  • Arvid Storsveen

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →