ⓘ Iginio De Luca. Italianista, professore allUniversità di Padova, fu tra i fondatori del Premio Monselice e membro della giuria dal 1971 fin quasi alla morte, av ..

                                     

ⓘ Iginio De Luca

Italianista, professore allUniversità di Padova, fu tra i fondatori del Premio Monselice e membro della giuria dal 1971 fin quasi alla morte, avvenuta nel 1996. De Luca studiò presso la Facoltà di Lettere dellUniversità di Padova dove conobbe Andrea Zanzotto, Giulio Alessi e Michelangelo Muraro; sempre allUniversità, collaborò con Il Bò, insieme ad Alessi, Tono Zancanaro ed Elio Marchesi. Una volta laureato iniziò a lavorare per alcune case editrici, interessandosi e specializzandosi in particolar modo sullautore Ippolito Nievo; fu attento curatore di alcune edizioni delle opere dello stesso Nievo. Curò alcune antologie di letteratura italiana insieme a Giulio Alessi, suo amico fin dai tempi dellUniversità; collaborò inoltre al Giornale storico della letteratura italiana. Grazie alla sua conoscenza della lingua russa pubblicò per Einaudi alcune traduzioni di Esenin, considerate di grande valore letterario.

                                     

1.1. Opere Curatele

  • Aldo Palazzeschi, Padova, Società coop. tipografica, 1941
  • Ippolito Nievo, Novelliere campagnuolo e altri racconti, Torino, Einaudi, 1956
  • Tre poeti traduttori: Monti, Nievo, Ungaretti, Firenze, Olschki, 1988
  • Sergej Aleksandrovič Esenin, Poesie, Firenze, Fussi, 1947
  • Ennio Quirino Visconti; Andrea Mustoxidi, Osservazione sulla Iliade del Monti, Firenze, Sansoni, 1961
  • Manara Valgimigli, Uomini e scrittori del mio tempo, Firenze, Sansoni, 1965 con Maria Vittoria Ghezzo
  • Concetto Marchesi e Manara Valgimigli: Lettere a una libreria, Padova, Randi, 1968 con Attilio Zadro
  • Giulio Alessi, Le poesie, Milano, Mursia, 1986 con Vittorio Zaccaria
  • Ippolito Nievo, Il Varmo, Padova, Ape, 1945
  • Carteggio inedito Tenca-Camerini, Milano, Ricciardi, 1973
  • Ippolito Nievo, Quaderno di traduzioni, Torino, Einaudi, 1964
                                     

1.2. Opere Traduzioni

  • Sergej Aleksandrovič Esenin, Anna Snegina, Torino, Einaudi, 1981
  • Sergej Aleksandrovič Esenin, Pugacev, Torino, Einaudi, 1968
  • Sergej Aleksandrovič Esenin, Il paese dei banditi, Torino, Einaudi, 1985