ⓘ Personaggi de Le mille e una notte ..

Doraemon - The Movie: Le mille e una notte

Doraemon - The Movie: Le mille e una notte è un film giapponese per bambini kodomo del 1991 diretto da Tsutomu Shibayama. È il dodicesimo film danimazione tratto dalla serie Doraemon di Fujiko Fujio.

Notti delle mille e una notte

Notti delle mille e una notte è una novella scritta nel 1979 dal romanziere egiziano e premio nobel Nagib Mahfuz. Si tratta di una sorta di sequel della raccolta di novelle Le mille e una notte, che è uno dei classici della letteratura in lingua araba. Notti delle mille e una notte ha come protagonisti gli stessi personaggi del classico Le mille e una notte, incluso Aladino e Shahrazàd ed il sultano Shahryar.

Finalmente. le mille e una notte

Aziza è una principessa cattiva e seviziatrice, sempre insoddisfatta spiritualmente e sessualmente. Ella pretende che ogni maschio superdotato della zona la possegga affinché possa decidere chi sarà il nuovo re della città. Varie persone si presentano a lei, ma dopo lamplesso vengono sempre tutte o uccise o castrate, perché la ragazza sostiene di voler essere amata numerose volte dopo il primo amplesso. Così accade che sette fratelli gemelli la posseggono uno dopo laltro, riuscendo ad avere con Aziza ben tredici rapporti continui, soddisfando le sue voglie. Proprio in quel momento in città ...

I figli delle mille e una notte

I figli delle mille e una notte è un film del 1984 diretto da Nacer Khemir. È il primo film della Trilogia del deserto, a cui seguono La collana perduta della colomba e BabAziz diretti dallo stesso regista. È incentrato sulla cultura araba, in particolare sui racconti le leggende che hanno influenzato la vita del regista, come Le mille e una notte. Fu presentato a Venezia nel 1984.

La notte dei mille gatti

La notte dei mille gatti è un film messicano del 1972 scritto e diretto da René Cardona Jr. La pellicola fa parte di una vera e propria "gattomania" che in quegli anni si diffuse nel mondo del cinema con titoli come Il gatto a nove code di Dario Argento, Il terrore negli occhi del gatto di David Lowell Rich e La morte negli occhi del gatto di Antonio Margheriti.

Shahrazād

Shahrazād è una fanciulla protagonista della silloge favolistica dambiente islamico nota come Le mille e una notte. La raccolta favolistica non ha una sola origine, convivendo al suo interno elementi arabi, egiziani, persiani e persino indiani, anche se si ricorda lindubbio debito contratto con lopera persiana intitolata Hazār-afsāna هزارافسانه, che significa "I mille racconti".

La notte ha mille occhi (film)

La notte ha mille occhi è un film del 1948 diretto da John Farrow. È un thriller psicologico noir statunitense con alcuni elementi fantastici che vede tra gli interpreti Edward G. Robinson, Gail Russell e John Lund. È basato sul romanzo del 1945 La notte ha mille occhi Night Has a Thousand Eyes di Cornell Woolrich.

Hārūn al-Rashīd

Hārūn al-Rashīd è il nome e il laqab del quinto califfo della dinastia abbaside. Figlio di Muhammad ibn ʿAbd Allāh, detto al-Mahdī, governò la Umma islamica tra il 786 e l809. Il suo regno fu prospero, sia in campo culturale sia in quelli scientifico e politico-istituzionale. La sua vita e la favolosa corte sono state soggetto di molti aneddoti: alcuni realmente accaduti mentre di altri si crede siano inventati di sana pianta. La famosa silloge favolistica delle Le mille e una notte contiene molte storie che sono ispirate al mito della magnifica corte di Hārūn.

Jafar ibn Yahya al-Barmaki

Abū l-Fadl Jaʿfar ibn Yahyā al-Barmakī è stato un politico persiano, della Battriana, appartenente alla famiglia visirale dei Barmecidi. Era figlio di Yahya ibn Khalid, vizir del califfo abbaside al-Mahdi e di suo figlio Hārūn al-Rashīd. Divenne anchegli vizir di Hārūn al-Rashīd, ma fu giustiziato da questi a causa di una presunta relazione amorosa con la sorella di Hārūn, al-ʿAbbāsa, che forse nascondeva però lintenzione del califfo di sbarazzarsi di un personaggio diventato troppo potente e popolare.

Una notte allopera

Una notte allopera è un film comico statunitense del 1935 diretto da Sam Wood. Nel 1993 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel 2007 lAFI lo ha inserito allottantacinquesimo posto nella classifica dei migliori cento film americani di tutti i tempi, e nel 2000 lo ha inserito al dodicesimo posto nella classifica delle migliori cento commedie americane di tutti i tempi.

                                     

Le mille e una notte (film 1990)

Il Califfo di Bagdad ha una strana abitudine: ogni notte si sposa con una giovane fanciulla e la uccide dopo averla posseduta. Ma un giorno il califfo incontra una ragazza capace di ribellarsi al suo volere: la ragazza di nome Shèhèrazade riuscirà a scampare alla morte raccontando alluomo una storia di una lampada magica. Apparirà un Genio che aiuterà la fanciulla mettendosi in contatto con lei tramite la televisione.

                                     

Le mille e una notte - Arabian Nights

Le mille e una notte - Arabian Nights è un film del 2015 diretto da Miguel Gomes diviso in tre volumi: Inquieto, Desolato, Incantato. Il film, come specificato nei titoli di apertura, ripercorre la struttura del celebre romanzo, raccontando però vicende ambientate in Portogallo nellarco temporale di un anno, tra agosto 2013 e luglio 2014, quando il paese e il governo finirono sotto locchio della Troika, che impose lapplicazione di pesanti politiche di austerità.