ⓘ Mino De Blasio. Figlio degli insegnanti Gennaro e Barbara Colarusso, Mino De Blasio si laureò in lettere classiche a Napoli approdando giovanissimo al giornalis ..

                                     

ⓘ Mino De Blasio

Figlio degli insegnanti Gennaro e Barbara Colarusso, Mino De Blasio si laureò in lettere classiche a Napoli approdando giovanissimo al giornalismo. Ha scritto più di 4000 articoli, iniziando ai primi del 1972, giovane studente liceale, con il settimanale" Messaggio d’oggi”; ha pure continuato la sua attività giornalistica con" Realtà Sannita” e" Specchio del Sannio”; dal 1974 è stato collaboratore de" Il Mattino” di Napoli e per anni componente del collegio sindacale della Stampa Sannita.

È stato allievo prediletto dei maggiori protagonisti della classicità universitaria napoletana, Francesco Sbordone e Marcello Gigante in primo luogo, ma anche discepolo di Luigi Torraca, Mario Santoro, Armando Salvatore, Fabio Cupaiuolo, Salvatore D’Elia, Pompeo Giannantonio ed altri maestri. Ha avuto, non solo da liceale, momento di familiarità con Rocco Maria Olivieri, preside beneventano di radici molisane permeato di autentica classicità.

Poeta e scrittore di grande raffinatezza e dallanimo particolarmente delicato, ha vissuto la contemporaneità trattandone i più svariati temi nelle sue poliedriche opere, che hanno avuto i consensi della critica e, sul campo, si è confermato una gloria culturale del Sannio. Tutti i suoi libri sono stati recensiti favorevolmente da quotidiani e riviste specializzate nel settore e si trovano nelle principali bilblioteche, essendo stata una personalità riconosciuta e prestigiosa sul piano nazionale e all’estero.

Ha trionfato in una sessantina di premi letterari. L’ultimo ricoscimento lo ha ottenuto il 25 novembre 2009 con il libro" Sull’onda delle cadenze”, vincitore del primo premio per la poesia edita al 30esimo Premio internazionale di poesia ”Sicilia 2009”.

Autore di sillogi poetiche, romanzi, favole e di oltre ottocento liriche, De Blasio ottenne il privilegio di essere inserito da diverse case editrici in antologie poetiche, mentre positivi giudizi sulla sua produzione letteraria gli vennero da parte di numerosi critici tra cui Giorgio Bàrberi Squarotti. Suo editore è stato Sandro Gros-Pietro, personalità di primo piano nel campo poetico e nella critica letteraria. Docente di materie letterarie, latino e greco nei licei classici, per la sua attività culturale ebbe in Italia e allestero continui e numerosi riconoscimenti. È stato unanimemente considerato voce lirica di valenza universale, una delle poche capaci di valicare i confini della provincia per assurgere ad una dimensione di primaria importanza.

Vicepresidente del Melograno di Torino, socio onorario dell’Associazione siciliana per le lettere le arti, senatore accademico de "Il Machiavello" de "Il Marzocco" di Firenze, accademico dellAssociazione di arti, lettere e scienze San Marco di Bellavista, Mino De Blasio ebbe il privilegio di traduzione delle proprie opere anche fuori dei confini nazionali e chiamato ad essere protagonista di incontri letterari in varie città italiane. Sua ultima opera fu il volume" Piùchemille damore”.

A San Marco dei Cavoti nel 2011 è stato istituito, per ricordarlo," Nero su Bianco Premio Letterario Mino De Blasio”, che si svolge annualmente ad aprile, richiamo di poeti e scrittori sia affermati che poco conosciuti, provenienti da ogni parte d’Italia e non solo. S.Marco dei Cavoti, con questo premio, sta assumendo le preziose sembianze che il poeta stesso aveva già immaginato per il suo paese natìo:" L’amore è avere sempre, dentro di sè, l’immagine confortevole della propria cittadina: un anello magico, con una gemma incastonata sulla sommità, proprio come la mia S.Marco” dall’opera" Piùchemille d’amore.

                                     

1. Opere

  • Il canto dei Sanniti, 1998, teatro
  • Lettera a mia madre, 2008, saggio autobiografico
  • Messaggio, 1980, romanzo
  • Odissea 2000, 2001, romanzo
  • Altre decafavole e una pièce, 2004, favole e teatro
  • Un Sorriso nellInferno, 1988, romanzo
  • I poeti in versi, 1993, poesie
  • Sull’onda delle cadenze, 2008, poesie
  • Lampi di sentire, 1996, poesie
  • Piùchemille d’amore, 2009, aforismi, poesie e frasi
  • Il sospiro e., 2008, romanzo
  • 30 Anni e un cuore, 1991, poesie
  • Segmenti, 1995, romanzo
  • Gocce di dentro, 2004, poesie
  • Il vivere lirico, 2001, poesie
  • Bozzetti di Sannio, 2004, poesie, storia e geografia
  • Fremiti poetici, 1984, poesie
  • Il Decafavole, 1999, favole
                                     

2. Premi Letterari

  • Carrara-Haltstaammar Svezia
  • Golfo di Napoli
  • Campidoglio nella Sala della Promoteca
  • Cardinale Giovanni Benelli
  • S.Benedetto
  • Campania Felix
  • Michelangelo Buonarroti
  • Victor Hugo
  • Garcia Lorca
  • Frate Francesco
  • Memorial Teresina Mereu
  • Città di Napoli
  • Emily Dickinson
  • Sesto Properzio a Spello
  • Madre Teresa - Sorella Acqua
  • Città di Moncalieri
  • Madonna del Cucito
  • Alfa di Nordrach Germania
  • Omaggio a S.Marino
  • Premio Clitunno a Spoleto
  • Novello Bosone a Gubbio
  • Diverse edizioni del Premio Sicilia, della Primavera Strianese, di Firenze Capitale d’Europa,del S.Valentino, de Le Stelle, de Il Melograno, del Giovanni Gronchi, di Venezia: incontro d’arte con la laguna, del Cesare Pavese, della Città di Pompei, del Poseidonia-Paestum.
  • Il Tigullio - Le Caravelle
  • Tevere - omaggio a Roma
  • Mario Pannunzio
  • Torquato Tasso
  • Histricanum
  • Onlus
  • G.Ungaretti
  • Città d’Italia