ⓘ Cucina eritrea ..

Cucina eritrea

La cucina eritrea è costituita dallinsieme delle tradizioni culinarie del paese, e della sua lunga storia di interconnessione con altri paesi confinanti e relative culture.

Berberé

Il berberé è una miscela di spezie, la cui composizione è tradizionalmente: peperoncino, zenzero, chiodo di garofano, coriandolo, ruta comune, ajowan, può comparirvi anche il pepe lungo.

Injera

L Injera è il piatto base della cucina etiope ed eritrea e viene preparata con la farina di teff, un cereale originario degli altopiani etiopici. Con farina e acqua si ottiene un impasto cremoso che viene lasciato fermentare per 24 ore; per la cottura viene versato e spalmato su larghe piastre scaldate, chiuse da un coperchio quelle tradizionali si chiamano mogogo, in modo che il calore sia più forte sul lato inferiore a contatto con la piastra e più diffuso sul lato superiore. In pochi minuti di cottura si ottiene una larga crêpe spugnosa di colore grigiastro, con numerose bollicine e un ...

Eragrostis tef

Il teff o tef, in amarico ጤፍ tēff, in tigrino ጣፍ tāff, è un cereale proprio dellEtiopia e dellEritrea, dove viene coltivato e costituisce una parte importante dell’alimentazione locale. Il termine tef deriva dalla radice della lingua amarica t.ff, e significa "perduto" in rappresentanza dell’estrema facilità con cui è possibile perdere il seme finissimo da esso prodotto.

Fit-fit

Il fit-fit è un piatto della cucina eritrea ed etiope che viene principalmente servito a colazione. In genere è composto da tesmi burro chiarificato speziato e a volte anche da berberé, nel qual caso è chiamato fir-fir. Talvolta lolio o il burro vengono utilizzati al posto del burro chiarificato; ma la differenza di gusto è sensibile. Esistono due varianti principali del fit-fit: l injera o taita e il kitcha o kita.

Gaat

Il gaat è una farinata tipica dellEtiopia e dellEritrea, fatta con orzo, anche se molte comunità della diaspora utilizzano spesso la farina di grano. Per cucinare il gaat, vengono combinati la farina con lacqua mescolandoli continuamente con un cucchiaio di legno. Il gaat viene servito su un tumulo di grandi dimensioni con un buco al centro, riempito con una miscela di tesmi e berbere. Questa combinazione piccante viene mitigata con lo yogurt che bilancia i sapori. Esso viene consumato prevalentemente a colazione, anche se viene inoltre preparato tradizionalmente per gli ospiti che vengono ...