ⓘ Genio della lampada. Nella fiaba, il genio è un Jinn Genio, unentità soprannaturale nella religione preislamica e in quella musulmana, intermedia fra mondo ange ..

                                     

ⓘ Genio della lampada

Nella fiaba, il genio è un Jinn Genio, unentità soprannaturale nella religione preislamica e in quella musulmana, intermedia fra mondo angelico e umanità, che ha per lo più carattere maligno, anche se in certi casi può esprimersi in maniera del tutto benevola e protettiva. Il Genio viene risvegliato quando Aladino involontariamente strofina lanello che il mago gli aveva dato come talismano. Un altro Genio obbedisce ad Aladino: si tratta di un potente e gigantesco jinn destinato ad obbedire al suo padrone, il proprietario della lampada magica che Aladino ha raccolto in un sotterraneo.

Comandato, il Genio della lampada aiuta Aladino e sua madre ad uscire dalla miseria, permettendogli di aprire un negozio di stoffe. Finalmente, il Genio, che apparentemente tutto può, potendo recuperare ricchezze inestimabili e completare lavori in apparenza impossibili, sostiene Aladino nella sua scalata sociale. Il Genio costruisce un palazzo meraviglioso, grande, bello e ricco di ogni ben di Dio, con un sontuoso salone di 24 finestre, tutte adornate di gemme, per Aladino, ormai genero e fidato consigliere del sovrano.

Il Genio dellanello non poteva sovrastare le magie di quello della lampada, anche se era capace di altrettante meraviglie, come trasportare Aladino istantaneamente da un punto allaltro del reame.

                                     

1.1. Adattamenti Cera una volta

Il Genio appare nella serie televisiva Cera una volta interpretato da Giancarlo Esposito. Peter Gadiot ne interpreta unaltra versione, facendo il suo debutto nello spin-off tratto dalla prima, ovvero Cera una volta nel Paese delle Meraviglie. È doppiato in italiano da Franco Mannella in Cera una volta e da Gianfranco Miranda in Cera una volta nel Paese delle Meraviglie.

                                     

1.2. Adattamenti Superfantagenio

Compare inoltre nella pellicola di Bruno Corbucci Superfantagenio, dove viene interpretato da Bud Spencer e viene doppiato in italiano da Glauco Onorato.

                                     

1.3. Adattamenti Sonic e gli Anelli Segreti

In questo gioco compaiono due geni: il primo e Shahra il Genio del Ring, un jinn dallaspetto di una ragazza molto giovane in grado di esaudire solo desideri semplici, che diventa unamica fidata di Sonic e stringe con lui un legame molto forte di amicizia; il secondo è invece Erazor Djinn, il Genio della lampada originale e antagonista principale del gioco, il cui obiettivo è quello di distruggere il mondo delle Mille e una notte per sfociare nel nostro.