ⓘ Gregorio: cabaret dell800 è unopera teatrale di Carmelo Bene andata in scena per la prima volta nel 1961 al Teatro Ridotto dellEliseo di Roma. Nel 1963 è stata ..

                                     

ⓘ Gregorio: cabaret dell800

Gregorio: cabaret dell800 è unopera teatrale di Carmelo Bene andata in scena per la prima volta nel 1961 al Teatro Ridotto dellEliseo di Roma.

Nel 1963 è stata riproposta unedizione rielaborata intitolata Addio porco al Teatro Laboratorio di Roma.

                                     

1. Accoglienza

Lopera, sia nelledizione romana che in quella milanese, anche se fortemente innovativa, non fu capita da critica e pubblico, che gridarono subito allo scandalo. Gregorio: Cabaret 800, consisteva nella lettura di poesie di poeti ottocenteschi fra cui anche Manzoni. Linnovazione consisteva nella "dissacrazione dei classici" che sulla scena venivano presentati da contorsioni, capriole e ammucchiate, mentre venivano declamate le poesie. Questi momenti erano definiti da Bene "conseguenze beckettiane".

Tale insuccesso, sommandosi al precedente Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde, comporterà per gli allora coniugi Carmelo Bene e Giuliana Rossi un periodo piuttosto difficile di ristrettezze economiche.

                                     

2. Fonti

  • Carmelo Bene, Opere, con lAutografia dun ritratto, Classici Bompiani, Milano, 2002, ISBN 88-452-5166-7
  • Carmelo Bene e Giancarlo Dotto. Vita di Carmelo Bene, Bompiani, Milano, 1ª ed. 1998 - ISBN 88-452-3828-8
  • Giuliana Rossi, I miei anni con Carmelo Bene, Edizioni della Meridiana, Firenze, 2005. ISBN 88-87478-79-1