ⓘ Bradicardia sinusale. La bradicardia sinusale corrisponde allabbassamento della frequenza cardiaca al di sotto di 60 battiti al minuto. Può essere fisiologica: ..

                                     

ⓘ Bradicardia sinusale

La bradicardia sinusale corrisponde allabbassamento della frequenza cardiaca al di sotto di 60 battiti al minuto.

Può essere

  • fisiologica: nei soggetti giovani, negli anziani, negli sportivi, in caso di iperattività vagale.
  • farmacologica: per trattamento con betabloccanti, antiaritmici, diuretici eccetera.
  • patologica: nellipotiroidismo, ipotermia, nausea, vomito, ipertensione endocranica, tifo, malattie del nodo del seno e ipersensibilità carotidea.

Il limite critico della bradicardia dipende dallallenamento del cuore: gli sportivi sopportano senza difficoltà bradicardie notturne anche sotto i 40/min. Per persone non allenate già un ritmo