ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 60

Suserenra

Figlio di Jacobher, Khyan è un sovrano documentato solo da ritrovamenti archeologici: in particolare, alcuni di questi provenienti da località molto lontane dal dominio hyksos testimoniano attivi scambi commerciali. Sul territorio egizio invece, ...

Rōmaji

Il rōmaji è un sistema di scrittura usato in Giappone che utilizza le lettere dellalfabeto latino per la romanizzazione della lingua giapponese e dei suoi altri tre sistemi di scrittura: lo hiragana, il katakana e quello logografico basato sui ca ...

Furigana

Nella scrittura giapponese, i furigana o rubi) sono piccoli kana stampati in prossimità di kanji o altri caratteri per indicarne la pronuncia quando il rispettivo kanji non è molto noto, o per forzarne una pronuncia differente. Nei testi scritti ...

Manyōgana

I manyōgana sono dei sinogrammi derivati dai kanji. Essi sono lantica forma dei kana giapponesi e sono apparsi durante il Periodo Nara. Il termine manyōgana proviene dal Manyōshū, cioè raccolta di diecimila foglie, una antologia poetica dellera N ...

Chōonpu

Il chōonpu, onbiki o bōbiki, è un carattere tipografico giapponese usato per indicare una vocale lunga), specialmente nella scrittura in katakana. È composto da un unico tratto orizzontale o verticale della lunghezza di un kanji o di un carattere ...

Sistema Kunrei

Il sistema Kunrei è un sistema di traslitterazione dei caratteri della lingua giapponese nellalfabeto latino. In Kunrei il suo stesso nome viene scritto come Kunrei-siki. Il sistema Kunrei è a volte conosciuto come sistema Monbusho, perché viene ...

Kanbun

Per Kanbun si intendeva il complesso di letteratura, scrittura e testi cinesi. Con il termine Han infatti si faceva riferimento alla famosa dinastia sotto la quale fiorirono le arti e la cultura in Cina.

James Curtis Hepburn

James Curtis Hepburn è stato un missionario statunitense noto per aver elaborato il sistema di traslitterazione della scrittura giapponese noto come sistema Hepburn.

Jōdai Tokushu Kanazukai

Il Jōdai Tokushu Kanazukai è un arcaico sistema di scrittura usato per scrivere in lingua giapponese durante il periodo Nara. La sua caratteristica principale è la distinzione tra due gruppi di sillabe. Lesistenza e il significato di questo siste ...

Famiglia di scritture Brahmi

Le scritture Brahmi o indiche sono una famiglia di abugida. Sono utilizzate in tutta lAsia meridionale e sud-orientale e in parte dellAsia centrale e orientale, e discendono dalla scrittura Brahmi del subcontinente indiano. Sono state adottate pe ...

I (kana)

い in hiragana o イ in katakana è una lettera del kana giapponese e rappresenta una mora. い è basato sulla scrittura corsiva del kanji 以, mentre イ proviene dai radicali giapponesi e più precisamente dalla parte sinistra del carattere kanji 伊. ...

A (kana)

あ in hiragana o ア in katakana è una lettera del kana giapponese e rappresenta una mora. あ è basato sulla scrittura corsiva dellest-Asia del kanji. 安 e ア proviene dai radicali giapponesi del kanji 阿. Nel moderno sistema alfabetico giapponese ...

Paleografia latina

La paleografia latina è la disciplina che studia la storia della scrittura latina dalle origini allinizio del XVI secolo al fine di permettere lidentificazione cronologica e geografica del testo e la sua lettura. La disciplina studia, tra le altr ...

Onciale

L onciale è unantica scrittura maiuscola. Fu usata dal III allVIII secolo nei manoscritti dagli amanuensi latini e bizantini, e successivamente dallVIII al XIII secolo soprattutto nelle intestazioni e nei titoli.

Scrittura insulare

La scrittura insulare è una grafia medievale usata in Irlanda e in Gran Bretagna. Successivamente si diffonde nellEuropa continentale dai centri sotto linfluenza del Cristianesimo Celtico. È associata con larte insulare, di cui abbiamo molti esem ...

Scrittura visigotica

La scrittura visigotica fu la più comune grafia dell´alfabeto latino utilizzata nella Penisola Iberica e nel sud della Francia in età medievale, in particolare tra il tardo VII secolo e il XIII secolo e nei territori una volta appartenuti al regn ...

Semionciale

È stata usata a partire dal III secolo fino alla fine dellVIII secolo, inizialmente da autori pagani e scrittori romani di giurisprudenza e a partire dal VI secolo venne utilizzata, in Africa e in Europa con lesclusione delle isole britanniche, a ...

Scritture paleo-ispaniche

Le scritture paleo-ispaniche sono i sistemi di scrittura sorti nella penisola iberica prima che lalfabeto latino si convertisse nel sistema grafico dominante. Tali scritture non ebbero carattere unitario perché dovettero adattarsi anche a lingue ...

Latino

Alfabeto latino, sistema di scrittura Latino, sostantivo e aggettivo riferito alle lingue romanze o lingue neo-latine, la gente, rispettive culture Latino sine flexione, lingua artificiale inventata nel 1903 dal matematico italiano Giuseppe Peano ...

Epsilon latina

L epsilon latina è una lettera dellalfabeto latino esteso, basata sulla lettera minuscola greca epsilon. NellAlfabeto fonetico internazionale rappresenta lanteriore medio-bassa. È presente nellortografia di molte lingue niger-kordofaniane, come a ...

Alfabeto Brahmi

Lalfabeto Brahmì è unantica scrittura asiatica, che ebbe grande diffusione e che è considerata la progenitrice degli odierni alfabeti delle aree intorno alla penisola indiana; si tratterebbe probabilmente di un adattamento indiano delle scritture ...

Scrittura birmana

La scrittura birmana è il tipo di scrittura alla base degli alfabeti usati per la lingua birmana moderna, la lingua mon, la lingua shan e la lingua karen.

Alfabeto arabo

L alfabeto arabo è il sistema di scrittura usato nella lingua araba. Poiché con questo alfabeto è scritto il Corano, il libro sacro dellIslam, linflusso dellalfabeto ha seguito quello della religione; come risultato, lalfabeto arabo è usato per l ...

Lernu!

Lernu! è un sito multilingue creato per lautoapprendimento dellesperanto gratuitamente e facilmente. Sono presenti servizi di comunicazione, come un Instant Messenger, un forum interno, e notizie su eventi riguardanti lEsperanto. Le organizzazion ...

Muzaiko

Muzaiko è una webradio interamente in lingua esperanto con programmazione generalista, la prima del genere ad avere una trasmissione di 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Motto dellUnione europea

Il motto europeo è Unita nella diversità. Fu inizialmente scelto tramite un processo spontaneo nel 2000 tra le varie proposte inviate al sito web "www.devise-europe.org" da studenti di tutti i paesi membri, e quindi accettato dalla Presidente del ...

Malta

Malta, ufficialmente Repubblica di Malta, è uno stato insulare dellEuropa meridionale, nonché lo Stato membro più piccolo dellUnione europea. È un arcipelago situato nel Mediterraneo, nel canale di Malta, a 80 km dalla Sicilia, a 284 km dalla Tun ...

Webmaster

Webmaster, termine inglese usato anche nella lingua italiana, indica generalmente colui che amministra e gestisce un sito web dopo la sua pubblicazione on-line, occupandosi del suo corretto funzionamento, della risoluzione di eventuali problemati ...

IGN (sito web)

IGN è una società di giochi e media di intrattenimento con sede a San Francisco fa parte del network IGN Entertainment Inc., sussidiaria di j2 Global e interamente controllata da Ziff Davis; e diretta dal suo ex redattore capo, Peer Schneider. IG ...

Google Analytics

Google Analytics è un servizio di web analytics gratuito fornito da Google che consente di analizzare delle dettagliate statistiche sui visitatori di un sito web. Il servizio è usato per il marketing su internet e dai webmaster. Google Analytics ...

GamesRadar+

GamesRadar+, in origine chiamato GamesRadar, è un sito web dinformazione dedicato ai videogiochi di proprietà di Future Publishing, una sussidiaria di Future plc, e fondato nel 2006.

Everyeye.it

Everyeye.it è un portale e giornale on-line nato come approfondimento riguardante il mondo dei videogiochi. Al 2019 è uno dei siti web di riferimento e più visitati in Italia per il segmento videoludico, con quasi 4 milioni di utenti unici mensili.

Favourite Website Awards

Il Favourite Website Award è un premio riconosciuto, istituito in Inghilterra nel 2000, dedicato ai siti internet commerciali che utilizzano nuove tecnologie, idee originali e che rappresentano un punto di riferimento per le generazioni future. N ...

Effetto sandbox

L effetto sandbox è il nome dato ad un ipotetico comportamento che sarebbe stato osservato nei risultati del motore di ricerca Google e che comporterebbe una sorta di penalità inflitta ai nuovi nomi di dominio sulle parole chiavi più concorrenzia ...

Google Friend Connect

Google Friend Connect è un servizio Internet di Google che permette agli utenti di connettersi coi propri amici da siti Internet diversi. Il 1º marzo 2012 termina il supporto di Google Friend Connect per tutti i siti, ad eccezione di Blogger. Goo ...

.scot

.scot è un dominio di primo livello generico, proposto dalla DotSCO, ed approvato da parte dellICANN. A seguito del successo avuto da.cat è stato proposto questo dominio per siti in lingua inglese di Scozia e gaelico scozzese o che trattano della ...

Diritti LGBT negli Emirati Arabi Uniti

Le persone LGBT sono legalmente perseguitate in: Dubai, Abu Dhabi, Ras al-Khaimah, Umm Al Quwain, Ajman, Fujairah e Sharjah, che insieme formano gli Emirati Arabi Uniti. Tutte le relazioni sessuali al di fuori del matrimonio eterosessuale sono un ...

Home of the Underdogs

Home of the Underdogs è un sito web che venne fondato da Sarinee Achavanuntakul nel settembre del 1998, diventando uno dei più importanti siti dedicati allabandonware sul Web. Inizialmente fu pubblicato con lausilio di siti gratuiti, per poi succ ...

Ebner

Pietro Ebner 1904 – 1988, storico e numismatico italiano. Nate Ebner 1988-, giocatore di football americano, di nazionalità statunitense Viktor von Ebner 1842-1925, anatomista e istologo austriaco Ferdinand Ebner 1882-1931, filosofo austriaco Mar ...

Livio Bacchi Wilcock

Ispanista, figlio adottivo di Juan Rodolfo Wilcock, fu traduttore di Borges per Rizzoli e di Virginia Woolf per Il Saggiatore. È stato più volte incluso tra i candidati alla vittoria del Premio Monselice: nel 1974 per Porfiria, nel 1977 per Nuova ...

Valerico

Riprende il nome germanico Walherich, che è composto dalle radici valah "viaggiatore", "straniero" e ric. Viene comunque spesso accostato o confuso con Valerio, tanto che alcune fonti lo considerano un suo adattamento germanico. In Italia gode di ...

Mambrino Roseo

Roseo fu notaio nella sua città e a Perugia e partecipò allassedio di Firenze al servizio di Malatesta Baglioni. Sua questa esperienza scrisse un poema epico, Lo assedio et impresa de Firenze, pubblicato a Perugia nel 1530. In seguito tradusse in ...

Ottaviano (nome)

Deriva dal gentilizio latino Octavianus, basato sul cognomen Octavius ; si tratta quindi di un patronimico, che significa "discendente di Ottavio", "appartenente a Ottavio". Tipiche dellonomastica antica, le varianti Ottavante, Attaviano e Attava ...

Leonzio (nome)

Deriva dal greco Λεοντιος Leontios, basato sul termine λεων leon, "leone", e significa quindi "leonino", "simile a un leone"; è correlato etimologicamente ai nomi Leone, Leonida e Timoleone, tutti contenenti il termine λεων. Alcune fonti consider ...

Volfango

Spagnolo: Wolfango Ipocoristici: Wolf Catalano: Wolfang, Wolfgang Tedesco: Wolfgang Germanico: Wolfgang, Vulfgang, Wolfkang

Giovanni Nadiani

Nato in provincia di Ravenna, si laureò in Lingue e Letterature Straniere allUniversità degli Studi di Bologna; presso lo stesso ateneo conseguì il dottorato di ricerca in Scienza della Traduzione. In seguito, fu insegnante di tedesco nelle scuol ...

Decio (nome)

Deriva dal gentilizio romano Decius, una contrazione del nome Decimus, con il letterale significato di "decimo", usato generalmente per il decimo figlio nato. Gode di una buona diffusione in tutta la penisola italiana. Venne ripreso a partire dal ...

Simmaco (nome)

Continua il tardo nome latino Symmachus, a sua volta tratto dal nome greco Σύμμαχος Symmachos, molto antico e documentato già dal V secolo a.C.: è composto da συν e μαχεσθαι, quindi il significato viene interpretato come "che combatte assieme", " ...

Niceforo (nome)

Deriva, tramite il latino Nicephorus, dallantico nome greco Νικηφόρος Nikephoros, tratto dallomonimo aggettivo che vuol dire "portatore di vittoria" significato analogo a quello di Vincenzo, Vittorio e Berenice; etimologicamente, è composto dal s ...

Alessandro Cortese

Docente universitario di filosofia, professore ordinario allUniversità degli studi di Trieste, scrittore, curatore di opere filosofiche e docente di lingua danese, è stato allievo di Gustavo Bontadini e poi di Augusto del Noce che lo chiamò come ...