ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 59

BEY

BEY – codice aeroportuale IATA dellAeroporto Internazionale di Beirut Libano BEY – codice ISO 3166-2:AZ di Beyläqan Azerbaigian bey – codice ISO 639-3 della lingua beli Papua Nuova Guinea

Fabio Planciade Fulgenzio

È discusso se in lui vada identificato il vescovo Fulgenzio di Ruspe, suo contemporaneo, o se si tratti di un personaggio diverso. Le opere a lui attribuite, pervenuteci solo in parte, sono le seguenti: Expositio Vergilianae continentiae secundum ...

Rifiani

I rifiani sono un gruppo etnico berbero e abitano la zona del Rif nel nord del Marocco. La lingua madre dei rifiani è tarifit una delle tre varianti di berbero parlate in Marocco, anche se molti di loro parlano arabo marocchino, spagnolo o france ...

Tifinagh

Tifinagh è la scrittura dei tuareg, popolazione berbera del Sahara. La scrittura discende dalle più antiche forme di alfabeto libico-berbero, già attestate nelle iscrizioni libiche del I millennio a.C.; propriamente, tifinagh è il plurale di tafi ...

Libu

I Libu furono una popolazione berbera della Libia antica. Per quanto sia assai probabile che parlassero una lingua afro-asiatica affine alle lingue berbere, non è impensabile che letnogenesi di questa popolazione tragga origine da gruppi aristocr ...

17

Tito Livio pubblica la sua monumentale opera in 142 volumi sulla storia di Roma dal titolo Ab Urbe condita "Storia di Roma dalla sua fondazione".

Chleuh

I Chleuh, sono un gruppo etnico berbero. Essi vivono in Marocco soprattutto sulle montagne dellAtlante e nella regione di Souss. La popolazione Chleuh è stimata in circa 8.000.000. La maggior parte dei Chleuh abitano tra Agadir, Tiznit, Taroudant ...

Gnawa (popolo)

La parola Gnawa è la resa araba collettivo/plurale in -a del termine berbero agnaw pl. ignawen), che nei parlari del sud del Marocco tashelhit indica le popolazioni dellAfrica Nera, a sud dei territori di lingua berbera. Il termine, diffuso anche ...

40

La tradizione fa risalire a questo anno la fondazione della prima comunità cristiana dItalia. La sede è Roma. Viene fondata la prima comunità cristiana in Egitto, ad Alessandria.

Pierre Lucciana

Nato a Bastia nel 1832, Pierre Lucciana Petru in lingua corsa, ha insegnato per trentanni litaliano e il tedesco in un liceo della sua città di nascita. Ha scritto oltre quaranta commedie in dialetto bastiese e numerose poesie, raccolte nel volum ...

Paul-Matthieu de La Foata

Paul-Matthieu de La Foata, detto Monsignori di la Fuata., è stato un vescovo cattolico e scrittore francese in lingua corsa.

Petru Rocca

Petru Rocca è stato un politico e scrittore francese, esponente del nazionalismo corso e dellirredentismo italiano. Studiò ad Ajaccio, dove lavorò per una tipografia e collaborò alla rivista Tramuntana di Santu Casanova nel 1913. Combatté nella p ...

Petru Giovacchini

Petru Giovacchini, considerato il massimo esponente dellirredentismo italiano in Corsica, nacque a Canale di Verde nel 1910 da unantica nobile famiglia locale. Dopo aver fatto gli studi liceali in Corsica, si trasferì allUniversità di Pisa come e ...

Angelo Bertino Poli

Angelo Bertino Poli è stato uno scrittore francese naturalizzato italiano in lingua còrsa, oltre che irredentista.

Gian Paolo Bazzoni

Gian Paolo Bazzoni è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo italiano. Ha pubblicato la raccolta di versi Cosi e passunàggi di Posthudòrra, il romanzo Una fabbrica di sogni e una decina di commedie in vernacolo sassarese, oltre a numerosi saggi ...

Salvator Ruju

Salvator Ruju è stato un poeta, scrittore e giornalista italiano, noto come Agniru Canu nelle opere in sassarese.

Lultima corsa per Woodstock

Lultima corsa per Woodstock è il primo romanzo poliziesco pubblicato nel 1975 dallo scrittore britannico Colin Dexter. Il romanzo è un police procedural ed appartiene alla serie in cui indaga lispettore Morse della Thames Valley Police.

La corsa di primavera

La corsa di primavera è un racconto dello scrittore inglese Rudyard Kipling, lultimo appartenente al ciclo de Il libro della giungla. Il racconto termina con il poema dal titolo Il canto del commiato. Fu pubblicato per la prima volta il 25 settem ...

Palazzolo dello Stella

Palazzolo dello Stella, dal latino Palatiolum, è un comune italiano di 2 907 abitanti in Friuli-Venezia Giulia.

Korrika

La Korrika è una marcia rivendicativa in favore della salvaguardia e la promozione della lingua basca che si svolge con cadenza biennale nella regione storica del Paese basco, che include la comunità autonoma dei Paesi Baschi in Spagna le confina ...

Pier Antonio Bellina

Pier Antonio Bellina, noto anche con lo pseudonimo di Antoni Beline, è stato un presbitero, scrittore, giornalista e traduttore italiano di lingua friulana.

Francesco Placereani

Francesco Placereani è stato un presbitero, insegnante, oratore e traduttore italiano di lingua friulana. Fu un personaggio di spicco dei movimenti culturali e politici friulanisti a partire dagli anni 60. Fu tra gli ispiratori della Mozione del ...

Colloredo di Monte Albano

Colloredo di Monte Albano è un comune italiano di 2 186 abitanti della in Friuli-Venezia Giulia. Lo scrittore Ippolito Nievo visse e scrisse le sue opere nel castello di Colloredo.

Alberto Picotti

Alberto Picotti è stato uno scrittore italiano, appartenente al gruppo degli scrittori di Risultive.

Franco de Gironcoli

Franco de Gironcoli, allanagrafe Francesco de Gironcoli, citato anche come De Gironcoli, è stato un medico e poeta italiano, noto, oltre che per la sua professione di urologo, per le poesie in lingua friulana.

San Daniele del Friuli

San Daniele del Friuli è un comune italiano di 7 984 abitanti in Friuli-Venezia Giulia, capoluogo della UTI "Collinare". La città è nota in tutto il mondo per la produzione dellomonimo prosciutto crudo DOP.

Jacopo Pirona

Jacopo Pirona è stato un abate, scrittore e linguista italiano. A lui si deve il primo dizionario con grafia unificata in lingua friulana.

Vittorio Cadel

Vittorio Cadel è stato un pittore, poeta e scrittore italiano. Essendo le sue opere scritte soltanto in friulano, è un autore conosciuto soprattutto nella letteratura della suddetta lingua.

Comunità venetopontine

Il nome di comunità venetopontine o veneto-pontine viene attribuito alle comunità di coloni, di prevalente provenienza veneta, insediatesi nella pianura dellAgro Pontino, nelle aree appoderate e nei centri urbani di nuova fondazione, a seguito de ...

Furlan

Renzo Furlan 1970 – ex tennista italiano Matteo Furlan 1989 – nuotatore italiano Marco Furlan 1960 – serial killer italiano Mira Furlan 1955 – attrice e cantante croata Antonio Furlan 1906–1944 – operaio e partigiano italiano Annamaria Furlan 195 ...

Tavagnacco

Tavagnacco è un comune italiano di 14 902 abitanti in Friuli-Venezia Giulia. Si tratta di un comune sparso in quanto la sede comunale non si trova nel centro omonimo ma nella più popolosa frazione di Feletto Umberto. In base alla legge regionale ...

Pedro Amigo de Sevilha

Pedro Amigo de Sevilha, o PedrAmigo, è stato un xograr galiziano, attivo durante la seconda metà del XIII secolo alla corte del re castigliano Alfonso X il Saggio, a Siviglia. Si crede fosse originario di Betanzos, in quanto è documentata la sua ...

Ramón Cabanillas

Studiò nella città natale e a Santiago di Compostela, dove rimase fino alletà di diciassette anni. Ritornò a Cambados dove lavorò come funzionario comunale. Nel 1910 si recò a Cuba e lavorò come amministratore del Teatro Nazionale dellAvana. A Cu ...

João Zorro

João Zorro, o in galiziano Johan Zorro, è stato uno xograr galiziano o portoghese che visse nel tardo XIII secolo, attivo alla corte de Alfonso III o, come è più probabile, in quella di Dionigi I. È autore di undici componimenti poetici: una cant ...

Decimo (nome)

Riprende il praenomen romano Decimus, che vuol dire letteralmente "decimo"; tradizionalmente veniva attribuito al decimo figlio, analogamente a quanto avveniva con i nomi Primo, Secondo, Terzo, Quarto, Quinto, Sesto, Settimo, Ottavio e Nono. Alla ...

Lattanzio (nome)

Continua il soprannome latino Lactantius, che può essere derivato sia da lactans o comunque da lac "latte", sia dal nome di Lactans, unoscura divinità romana legata al nutrimento delle piante. Di scarsissima diffusione, è ricordato principalmente ...

Massenzio (nome)

Continua il nome latino Maxentius, probabilmente basato su maximus, "massimo" da cui anche Massimo. La diffusone in Italia è sostenuta dal culto dei santi così chiamati e dalla fama dellimperatore Massenzio, ma non è molto elevata; il nome era pi ...

Gentili

Con il termine gentili si traduce in lingua italiana il plurale latino gentēs con il significato ecclesiastico di "pagani, non-cristiani". Quindi indica nel "linguaggio neotestamentario, chi non appartiene alla religione ebraica o chi, nel mondo ...

Memnone di Eraclea

Scrisse unimponente opera sulla storia di quella città, specialmente sulla tirannia che a più riprese governò Heraclea. La nostra conoscenza di questo lavoro ci proviene da Fozio. Di quanti libri esso consistesse non sappiamo. Fozio lesse i libri ...

Nicolò Camarda

Nicolò Camarda è stato un presbitero di rito bizantino-greco, glottologo e ellenista italiano di etnia arbereshe. Importante studioso di lingua greca e albanese, fu un traduttore apprezzato, e insegnò lingua e letteratura greca nellUniversità di ...

Pietro Matranga

Studiò nel seminario greco-albanese di Palermo. Ordinato sacerdote, si recò a Roma, dove fu apprezzato dal cardinale Angelo Mai, riscopritore del De re pubblica di Cicerone, a cui Giacomo Leopardi dedica una delle canzoni civili. Il cardinale ric ...

Esichio di Alessandria

Fu un grammatico greco antico di Alessandria dEgitto; compilò il più ricco glossario di parole greche rare od oscure, giunto allepoca contemporanea in un unico manoscritto del XV secolo. Esichio probabilmente era pagano, sicché le spiegazioni di ...

Fante

Fante o Fanti – etnia del Ghana Fante – carta da gioco in molti tipi di mazzi Fante – personaggio della mitologia greca Lingua fante o fanti – lingua del suddetto gruppo etnico Classe Fante – classe di cacciatorpediniere Fante – cacciatorpedinier ...

Dictionary of Greek and Roman Geography

Dictionary of Greek and Roman Geography è un dizionario enciclopedico in lingua inglese contenente voci relative alla geografia antica pubblicato per la prima volta nel 1854 a cura di William Smith.

Clotilde Tambroni

Nata da Paolo, cuoco originario di Castione de Baratti nel Parmense, e da Maria Rosa Muzzi, era sorella del diplomatico ed erudito Giuseppe. Mostrò una spiccata capacità di apprendimento, grazie alla quale imparò il greco antico, seguendo le lezi ...

Romani

Latini Repubblica romana Romani, antica popolazione di ceppo e idioma latini del Lazio centrale. Furono i fondatori della città di Roma antica X-VIII secolo a.C. circa; altresì i greci che si consideravano i continuatori dellImpero Romano dOrient ...

Larbitrato

Larbitrato, nota anche come La decisione, è una commedia greca dello scrittore Menandro, composta nel III secolo a.C. Della commedia restano ampi frammenti, da cui è possibile dedurre la trama.

Patrologia Latina

La Patrologia Latina è unenorme raccolta di scritti dei Padri della Chiesa e di altri scrittori ecclesiastici in lingua latina, realizzata tra il 1844 e il 1855 dal presbitero francese Jacques Paul Migne. Comprende complessivamente 221 volumi inc ...

Germano Lombardi

Studia a Firenze, decide discriversi al corso di medicina che abbandona dopo essersi cimentato nella messa in scena dei Drammi Marini di Eugene Gladstone ONeill presso il Teatro dellUniversità. Sempre a Firenze partecipa ai movimenti anarchici de ...

Giovanni Barrella

Giovanni Barrella è stato uno scrittore, commediografo e attore italiano, considerato un punto di riferimento della letteratura milanese del Novecento.