ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 440

Ex Works

Il termine Ex Works, abbreviato EXW, è una delle clausole contrattuali in uso nelle compravendite internazionali, quelle codificate nellIncoterms e che servono a statuire i diritti e i doveri di ognuna delle parti in causa, definendo anche la sud ...

Franco vettore

Il termine franco vettore, utilizzata nella forma breve FCA, è una delle clausole contrattuali in uso nelle compravendite internazionali, quelle codificate nellIncoterms e che servono a statuire i diritti e i doveri di ognuna delle parti in causa ...

Free Alongside Ship

Il termine Free Alongside Ship, utilizzato nella forma breve di acronimo come FAS, è una delle clausole contrattuali in uso nelle compravendite internazionali, quelle codificate nellIncoterms e che servono a statuire i diritti e i doveri di ognun ...

Free On Board

Lespressione Free On Board, utilizzata nella forma breve di acronimo come FOB, è una delle clausole contrattuali in uso nelle compravendite internazionali, quelle codificate nellIncoterms e che servono a statuire i diritti e i doveri di ognuna de ...

Euro I

EURO I è un insieme di standard sulle emissioni che si applica ai veicoli stradali nuovi immatricolati nellUE dal 1993 ; nellambito di una politica volta a ridurre linquinamento atmosferico e sulla base degli studi relativi alla chimica ambiental ...

Euro II

EURO II è il nome di un insieme di standard sulle emissioni introdotto nel 1995. Si applica ai veicoli stradali nuovi venduti nellUE e sostituisce lEuro I. È stato sostituito dallEuro III.

Euro III

Euro III è un insieme di standard sulle emissioni che si applica ai veicoli stradali nuovi venduti nellUE introdotto nel 1999. Nellambito di una politica volta a ridurre linquinamento atmosferico e sulla base degli studi relativi alla chimica amb ...

Euro IV

EURO IV è un insieme di standard sulle emissioni che si applica ai veicoli stradali nuovi venduti nellUE a partire dal 2006, nellambito di una politica volta a ridurre linquinamento atmosferico sulla base degli studi relativi alla chimica ambient ...

Euro V

EURO V è un insieme di Standard europei sulle emissioni inquinanti definiti nel 2008 che si applica ai veicoli stradali nuovi venduti nellUE a partire dal 2009. Nellambito di una politica volta a ridurre linquinamento atmosferico, e sulla base de ...

Euro VI

Euro VI è un insieme di standard europei sulle emissioni inquinanti che si applica ai veicoli stradali nuovi venduti nellUE. In particolare, tale norma è in vigore dal 1º settembre 2014 per le omologazioni di nuovi modelli mentre è diventata obbl ...

Procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale

La procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale comunemente chiamata WLTP definisce una norma armonizzata globale per determinare i livelli di inquinanti e emissioni di CO2, consumo di carburante o di energia e gamma di v ...

Standard europei sulle emissioni inquinanti

Gli standard europei sulle emissioni inquinanti sono una serie di limitazioni imposte sulle emissioni dei veicoli venduti degli Stati membri dellUnione europea.

Patente nautica italiana

La patente nautica, in Italia, è il documento che abilita il cittadino maggiorenne al comando di unità da diporto. È rilasciata a seguito di esame dagli uffici della motorizzazione civile, dalle capitanerie di porto o dagli uffici circondariali m ...

Patente di guida per mezzi della Croce Rossa Italiana

La patente di guida per mezzi della Croce Rossa Italiana è una speciale patente di guida di servizio, che può essere concessa dalla Croce Rossa Italiana al proprio personale dipendente, o alle componenti volontaristiche della stessa, per la guida ...

Prove teoriche per il conseguimento della patente di guida in Italia

Per il conseguimento della patente di guida A1, A e B in Italia occorre sostenere una prova teorica informatizzata utilizzando appositi quiz atti a dimostrare la conoscenza della segnaletica, delle norme di comportamento e di tutte le nozioni ind ...

Targhe dimmatricolazione dellAbcasia

Il governo separatista della Repubblica di Abcasia o Abkhazia dal 2008, indipendente de facto dalla Georgia, emette targhe proprie per i veicoli immatricolati nel territorio che controlla. La grafica è analoga a quella delle targhe della Russia, ...

Targhe dimmatricolazione albanesi

Le targhe dimmatricolazione in Albania, in metallo, sono emesse dalle direzioni regionali dei trasporti per identificare i veicoli immatricolati nel Paese balcanico.

Targhe dimmatricolazione andorrane

Formato standard per autoveicoli: 340 × 120 mm Formato su ununica linea per motocicli con cilindrata superiore a 125 cm³ e veicoli speciali: 225 × 115 mm Formato ridotto per autoveicoli con lalloggiamento per la targa posteriore limitato: 275 × 9 ...

Targhe dimmatricolazione armene

Le targhe in uso sono rettangolari, di dimensioni conformi agli standard europei e con caratteri neri alfanumerici su sfondo bianco riflettente. Sono composte, da sinistra a destra, da due cifre che identificano larea di immatricolazione, due let ...

Targhe dimmatricolazione austriache

È possibile richiedere targhe personalizzate, il cui costo ammonta a circa 230 €; diversamente da quelle ordinarie, la sigla del distretto e lo stemma del Land sono seguiti da un massimo di sette o sei caratteri lettere e/o cifre, con eventuale s ...

Targhe dimmatricolazione azere

Dal 1994 sono generalmente composte dalla sigla automobilistica internazionale AZ di colore nero sotto la bandiera azera con i bordi orizzontali ondulati, due cifre che indicano la zona di immatricolazione, un trattino, due lettere una sola nei m ...

Targhe dimmatricolazione belghe

Le targhe dimmatricolazione in Belgio, assegnate a persone fisiche o giuridiche, sono le uniche in Europa ad avere le lettere le cifre scritte in rosso su fondo bianco, salvo in formati particolari di seguito descritti.

Targhe dimmatricolazione bielorusse

Le attuali targhe automobilistiche della Bielorussia hanno generalmente scritte di colore nero su fondo bianco. Sulla sinistra si trovano in alto la bandiera bielorussa e in basso la sigla internazionale BY che sta per By elorussia in inglese di ...

Targhe dimmatricolazione bosniache

Le targhe dimmatricolazione della Bosnia ed Erzegovina, utilizzate per identificare i veicoli immatricolati nel Paese balcanico, sono conformi agli standard europei: quelle automobilistiche ordinarie misurano 520 × 110 mm, quelle su doppia linea ...

Targhe dimmatricolazione brasiliane

Le targhe dimmatricolazione del Brasile consistono in tre lettere e 4 numeri, separati da un piccolo punto, secondo lo standard definito nel 1990; sopra tale combinazione cè una banda metallica con la sigla dello stato e il nome del comune, che è ...

Targhe dimmatricolazione britanniche

Nel 1982 le lettere indicanti gli anni raggiunsero la Y, perciò dal 1983 in poi la sequenza fu cambiata, cosicché la lettera dellanno - che iniziava ancora per "A" - precedeva le cifre, a loro volta seguite dalle lettere dellimmatricolazione. La ...

Targhe dimmatricolazione bulgare

A sinistra la banda blu con le dodici stelle dellUnione Europea sormonta il codice internazionale del Paese BG, di colore bianco. Dal 2000 alla fine del 2007 era posizionata la bandiera bulgara al posto di quella europea. Il corpo principale dell ...

Targhe dimmatricolazione cambogiane

Le targhe dimmatricolazione della Cambogia sono formate da una lettera, seguite da 4 cifre. È indicata, in piccolo, anche la provincia di appartenenza.

Targhe dimmatricolazione capoverdiane

Le targhe dimmatricolazione a Capo Verde sono derivate da quelle portoghesi emesse dal 1937 al 1992. Quando si usava il sistema portoghese, le targhe avevano il formato "CVx-1234", dove la "x" era una S per Ilhas do Sotavento o una B per Ilhas do ...

Targhe dimmatricolazione ceche

Il formato delle targhe dei motocicli e dei ciclomotori è quadrato; il blocco alfanumerico è uguale a quello degli autoveicoli. La placca è disposta su due linee: su quella superiore si trovano la banda blu con le dodici stelle dellUnione europea ...

Targhe dimmatricolazione cipriote

Le targhe dimmatricolazione di Cipro erano di un unico formato per lintera isola fino al 1974, quando, quasi dieci anni prima di autoproclamarsi indipendente, la Repubblica Turca di Cipro del Nord deliberò di adottare targhe proprie.

Targhe dimmatricolazione croate

Le targhe dei mezzi pesanti di massa e/o dimensioni eccezionali si distinguono per i caratteri rossi. Le placche provvisorie per test drive, riservate ai proprietari di concessionarie o autofficine, sono di cartone e misurano 245 × 125 mm; recano ...

Targhe dimmatricolazione della Croce Rossa Italiana

I veicoli della Croce Rossa Italiana circolano con targa militare, come disposto dallarticolo 26 del regio decreto del 29 luglio 1927 nº 1814, che esenta detti mezzi dalliscrizione al Pubblico registro automobilistico equiparandoli a quelli "dei ...

Targhe dimmatricolazione danesi

Le targhe standard per autoveicoli misurano 505 × 120 mm, quelle su doppia linea 309 × 165 mm; sono composte da due lettere progressive da AA a ZZ seguite da cinque cifre del tipo AA 00 000. Sono escluse le combinazioni con le lettere GR riservat ...

Targhe dimmatricolazione estoni

Le targhe estoni ordinarie misurano 520 × 111 mm; sono composte da tre cifre, una spaziatura e tre lettere escluse Q, Ä e Ö. Il sistema, introdotto il 21 dicembre 1991, è molto simile a quello utilizzato in Svezia. Dal 1º maggio 2004, in conformi ...

FE-Schrift

Il FE-Schrift è un font introdotto per essere usato sulle targhe dimmatricolazione. Le lettere e i numeri con spaziatura fissa sono leggermente sproporzionati per impedire anche semplici modifiche e migliorarne la leggibilità. È stato sviluppato ...

Targhe dimmatricolazione finlandesi

Le targhe dimmatricolazione della Finlandia vengono utilizzate per identificare i veicoli immatricolati nel Paese nordeuropeo. Sono generalmente composte da tre lettere non indicanti larea dimmatricolazione, un trattino e un numero di tre cifre, ...

Targhe dimmatricolazione francesi

Le targhe dimmatricolazione francesi, in plastica o metallo a discrezione del produttore, sono destinate ai veicoli immatricolati nel Paese transalpino.

Targhe dimmatricolazione georgiane

Dal 1º settembre 2014 le targhe ordinarie sono composte da due lettere, un trattino, un numero di tre cifre, un ulteriore trattino e altre due lettere, secondo lo schema AA-123-AA, simili a quelle francesi e italiane, a caratteri neri su sfondo b ...

Targhe dimmatricolazione tedesche

Formato standard su ununica riga per autoveicoli: lunghezza massima di 520 mm e altezza di 110 mm Formato su due righe per motocicli: lunghezza di 180 ÷ 220 mm e altezza di 200 mm Formato ridotto su due righe per autoveicoli: lunghezza massima di ...

Targhe dimmatricolazione giapponesi

Le targhe dimmatricolazione giapponesi sono destinate ai veicoli immatricolati nel Paese asiatico. A seconda della caratteristica del veicolo sulla quale sono apposte possono avere colore dello sfondo e del testo variabili. I caratteri e i numeri ...

Targhe dimmatricolazione greche

Le targhe ordinarie emesse in Grecia, le cui dimensioni sono di 520 × 110 mm, presentano caratteri neri su sfondo bianco; a sinistra è visibile la banda blu con le dodici stelle gialle in circolo dellUnione europea, introdotta nel 2004, che sormo ...

Targhe dimmatricolazione irlandesi

Le targhe automobilistiche in Irlanda sono conformi allo standard dellUnione europea, perciò recano una banda blu sulla sinistra con le dodici stelle simbolo dellUE e la sigla automobilistica internazionale IRL, già presente dal 1991. Nelle targh ...

Targhe dimmatricolazione islandesi

Anche in Islanda è possibile avere targhe personalizzate, composte da lettere con combinazioni a piacere che, ad esempio, riportano per intero il proprio nome, cognome o soprannome, purché non ripetano sequenze in uso o già utilizzate. Il limite ...

Targhe dimmatricolazione italiane

La mancanza della sigla della provincia non era gradita a molti italiani, tanto che fu commercializzata e adottata da molti automobilisti una placca di colore blu con lindicazione della provincia in bianco, da aggiungere lateralmente alla targa p ...

Targhe dimmatricolazione kazake

Le targhe dimmatricolazione del Kazakistan nascono nel 1993; precedentemente i veicoli kazaki erano immatricolati con targhe dellUnione Sovietica, da cui questo Stato si rese indipendente il 16 dicembre 1991.

Targhe dimmatricolazione kirghise

Le targhe dimmatricolazione kirghise hanno sempre avuto caratteri neri su sfondo bianco. Vennero emesse per la prima volta nel 1980, quando il Kirghizistan era ancora una repubblica dellUnione Sovietica. Nonostante la proclamazione dellindipenden ...

Targhe dimmatricolazione kosovare

Le targhe dimmatricolazione del Kosovo, bianche con lettere e numeri neri, sono emesse dal Ministero degli Affari Interni del Paese e vengono utilizzate per identificare i veicoli immatricolati nella repubblica balcanica.

Targhe dimmatricolazione lettoni

Le targhe automobilistiche della Lettonia sono di norma composte da due lettere i rimorchi ne hanno una sola seguite da un trattino ed un numero di quattro cifre. A partire dal 1º maggio 2004 hanno a sinistra la caratteristica banda blu con le do ...

Targhe dimmatricolazione del Liechtenstein

Le targhe di questo piccolo principato dellEuropa centrale hanno lo sfondo nero e i caratteri bianchi ed adottano lo stesso formato e font delle quelle elvetiche: sono infatti stampate nella confinante Svizzera. Le lettere FL indicano il luogo di ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →