ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 356

Guerra nel Pakistan nord-occidentale

La guerra nel Pakistan nord-occidentale, nota anche come la guerra del Waziristan, è un conflitto armato in corso dal 2004 tra lo Stato del Pakistan e una gran varietà di gruppi armati militanti. Le formazioni militanti appaertengono al fondament ...

Mustapha Khaznadar

Mustapha Khaznadar è stato un politico ottomano, di origini greche, nonché Gran Visir di Tunisia dal 1837 al 22 ottobre 1873.

Hadji

Hajji è un titolo originariamente dato a una persona musulmana che ha completato con successo lHajj. Il termine è anche usato spesso per riferirsi a un anziano, in quanto può richiedere tempo per accumulare la ricchezza per finanziare il viaggio ...

Gazi

Gazi-Husrev Beg, comandante militare Bosniaco 1480-1541 fondatore di Sarajevo Gazi Evrenos 1288-1417, comandante militare ottomano Gazi, ghazw o ghāzī – guerriero di frontiera nellIslam, un incursore in territorio ostile; Gazi o Ghazi – onorifice ...

Scimitarra

La scimitarra è unarma bianca manesca del tipo spada originaria dei paesi dellAsia occidentale. Ha lama monofilare dalla curvatura molto pronunciata, con taglio convesso e dorso concavo, capace di provocare danni molto gravi se usata di taglio, e ...

William Muir

Nacque a Glasgow e studiò alla Kilmarnock Academy, nellUniversità di Glasgow, nellUniversità di Edimburgo e nellHaileybury College. Nel 1837 divenne funzionario del Civil Service del Bengala India. Servì come segretario del Governatore delle Prov ...

Akbar

Muhammad Abū l-Fath Jalāl al-dīn, persiano: جلال الدین محمد اکبر ‎‎, meglio conosciuto come Akbār-e ʿAzam, fu il terzo sovrano timuride dellImpero Moghul, Gran Mogol dal 1556 fino alla morte. I fatti della sua vita sono narrati nellAkbarnama, cro ...

Haqqaniyya

Haqqaniyya o Haqqani è una confraternita islamica sufi di origine cipriota, diffusasi successivamente in Libano e negli Stati Uniti dAmerica. Fa parte del ramo Khalidi, ispirato agli insegnamenti di Khalid al-Baghdadi, della tarīqa Mujaddidi dell ...

Humayun

Nasīr al-Dīn Muhammad Humāyūn, più comunemente noto come Humāyūn, fu il secondo sovrano timuride della dinastia Moghul dellIndia. Discendente diretto di Tamerlano, fu figlio del fondatore dellimpero Bābur e padre di Akbar.

Sher Shah Suri

Shēr Shāh Sūrī è stato un sultano indiano. Fu il fondatore dellImpero Sūrī nel nord del Subcontinente indiano, la cui capitale fu Delhi. Di etnia Pashtun, Shēr Shāh prese il controllo dellImpero Moghul nel 1538. Dopo la sua morte accidentale, avv ...

Khoja (ismailiti)

I Khoja sono un gruppo religioso ismailita presente in Asia meridionale. La parola Khoja deriva da Khwaja, un titolo onorifico persiano, adottato poi anche dal turco e presente con varie grafie in ogni cultura linguisticamente, o anche solo lessi ...

Khalji

I Khaljī furono una dinastia turco-islamica di breve durata che resse il sultanato di Delhi dopo il rovesciamento della dinastia mamelucca. Fondata nel 1290 da Jalāl al-Dīn Fīrūz Khaljī, detto Fīrūz Shāh, la seconda dinastia di Delhi fu significa ...

Abdul Qadir

Qadir guidò lorganizzazione islamica nota come Anjuman i Himayat i Islam, ed usò il suo potere per formare altre organizzazioni favorevoli alla partizione dellIndia. Il suo primo lavoro da giornalista riguardò l Observer, il primo giornale musulm ...

Moschea Alamgir

La moschea Alamgir si trova a Varanasi nello stato federato dellUttar Pradesh in India. È conosciuta anche come Beni Madhav ka Darera e moschea di Aurangzeb. Fu costruita nel XVII secolo dallimperatore moghul Aurangzeb.

Iblīs

Iblīs, è il nome con cui nellIslām viene indicato il diavolo; nel secondo caso il termine può essere usato come suo sinonimo.

Mohammad Ali Jinnah

Mohammad Ali Jinnah, nato Mahomedali Jinnahbhai è stato un politico pakistano. Avvocato e uomo di stato, è considerato il padre fondatore del Pakistan. Inizialmente fu un nazionalista indiano poi un nazionalista islamico nellIndia britannica. Con ...

Badaun

Badāʾūn o Badāyūn è una suddivisione dellIndia, classificata come municipal board, di 148.138 abitanti, capoluogo del distretto di Badaun, nello stato federato dellUttar Pradesh. In base al numero di abitanti la città rientra nella classe I. Conq ...

Ansar al-Islam

Ansar al-Islam è un gruppo islamico sunnita curdo, che promuove uninterpretazione radicale dellIslam e del Jihād. Allinizio dellinvasione dellIraq nel 2003, il gruppo islamico controllava circa una dozzina di villaggi e numerose vette nel nord de ...

Rey (Iran)

Rey, Ray, Rhages o Rages, nota anche come Shahr-e Rey, cioè "città di Rey" è la più antica città esistente nella provincia di Teheran, in Iran. È il capoluogo dello shahrestān di Rey, circoscrizione Centrale.

Sari (Iran)

Sārī è una città dellIran di circa 260.000 abitanti. È il capoluogo della provincia di Mazandaran e dello shahrestān di Sari, è situata a nord dei monti Elburz, 30 km a sud della costa meridionale del Mar Caspio. La città prende nome da Sarouye, ...

Postislamismo

Il postislamismo è un movimento intellettuale presente in Iran e Turchia che discute sulla fine dellintegralismo musulmano. Nato in seno al movimento riformista iraniano che considera la rivoluzione islamica come un fallimento a livello sociale, ...

Muhammad Baqir Majlisi

Muhammad Baqir Majlisi, detto ʿAllāmeh Majlesī, علامه مجلسی, è stato un teologo e giurista persiano sciita duodecimano.

Hossein-Ali Montazeri

Montazeri nasce nel 1922 in una famiglia di contadini di Najafabad, città della provincia di Isfahan, 250 miglia a sud di Teheran. La sua prima istruzione teologica avviene in Isfahan. Montazeri frequenta quindi le scuole religiose di Qom, sotto ...

Duodecimani

Lo Sciismo viene normalmente distinto in tre grandi filoni: quello maggioritario dei Duodecimani, quello degli Ismailiti e quello degli Zayditi, oggi quantitativamente il più esiguo.

Principalisti iraniani

Per principalisti iraniani o conservatori iraniani si intende uno dei due principali campi politici dellIran post-rivoluzionario, collocato a destra, opposto ai riformisti. Le ideologie più diffuse sono il Conservatorismo, Islamismo, Teocrazia e ...

Ayatollah

Āyatollāh è un titolo di grado elevato che viene concesso agli esponenti più importanti del clero sciita, talvolta al più autorevole, e ai mujtahidin, la casta dei dotti musulmani. Questo titolo negli ultimi decenni ha assunto una connotazione po ...

Ahl-e Haqq

L Ahl-e Haqq, persiano: اهل حق ‎‎, o Yarsanesimo, espressione persiana derivata dallarabo, significa "Gente della Verità". Altre autodefinizioni sono "Uomini di Dio" o in curdo: یارسان o Yāresān, e si riferiscono a un movimento religioso-mistico ...

Rawa (Iraq)

Rawa è una cittadina dellIraq del Governatorato di al-Anbar, sita nei pressi di un tratto del fiume Eufrate, a 320 chilometri a ovest di Baghdad e relativamente vicina ai confini orientali della Siria. Essa collega la sponda settentrionale del fi ...

Governatori omayyadi dellIraq

Nella storia, che la periodizzazione occidentale definisce "medievale" del tutto inappropriata per il mondo islamico per il quale quellepoca costituisce il periodo "classico", lIraq in arabo: العراق ‎, al-ʿIrāq era unarea che comprendeva le regio ...

Wadi al-Salam

Wādī al-Salām è il più grande cimitero islamico ed uno dei cimiteri più grandi al mondo. Situato a Najaf, in Iraq, questo cimitero contiene molte tombe di Profeti ed è situato vicino alla Moschea dellImam Ali, dove è sepolto il quarto califfo del ...

Al-Hajjaj ibn Yusuf

al-Hajjāj ibn Yūsuf al-Thaqafī è stato un generale arabo, il più importante generale al servizio dei primi califfi della prima epoca omayyade, per i quali condusse varie operazioni di guerra contro ʿAbd Allāh ibn al-Zubayr, che alla fine sconfiss ...

ʿAlī ibn Abī Tālib

ʿAlī ibn Abī Tālib è stato cugino e genero del profeta dellIslam Maometto, avendone sposato la figlia Fātima nel 622. Divenne nel 656 il quarto califfo dellIslam ed è considerato dallo Sciismo il suo primo Imam. Secondo gli sciiti avrebbe dovuto ...

Al-Muntafiq

Al-Muntafiq è una grande confederazione tribale araba del centro e del sud dellIraq. La tribù è divisa in tre branche: i B. Malik, i B. al-Ajwad e i B. Saʿīd. La maggior parte delle tribù traccia la sua genealogia dalla tribù dei Banu Uqayl, già ...

Sufriti

Sufriti erano chiamati quei kharigiti che, allinizio del califfato dellomayyade Yazīd b. Muʿāwiya, si ribellarono con Abū Bilāl Mirdās ibn Udayya, della tribù dei Banū Tamīm. Devono il loro nome al primo loro organizzatore: ʿAbd Allāh ibn al-Asfa ...

Reuben Levy

Levy frequentò la Friars School di Bangor, la University College of North Wales della stessa città gallese e infine il Jesus College della Oxford University, studiando Persiano, Turco ottomano e Filologia semitica. Durante la prima guerra mondial ...

Adi ibn Hatim

ʿAdī ibn ʿAbd Allāh ibn Saʿd ibn Hātim al-Tāʾī è stato un Sahaba. Figlio di Hātim al-Tāʾī - sayyid della tribù dei B. Tayy e poeta cristiano famoso per la sua eccezionale generosità, diventata letteralmente proverbiale nella cultura arabo-islamic ...

Falluja

Falluja è una città del governatorato di al-Anbar in Iraq, situata sullEufrate, circa 69 km ad ovest di Baghdad.

Partito Islamico Dawa

Il Partito Islamico Daʿwa o Partito Islamico dellAppello è storicamente un gruppo armato islamico sciita ed al momento anche un partito politico iracheno. Al-Daʿwa è uno dei principali membri dellAlleanza Irachena Unita, ovvero la coalizione di p ...

Abu Musab al-Zarqawi

Era originario di Zarqāʾ, una povera città industriale a nordest di Amman, sede del più antico campo profughi palestinese creato dalla Croce Rossa nel 1948, che oggi ospita ancora 18.000 persone. Al-Zarqāwī è uno pseudonimo, il suo nome vero era ...

Islam in Indonesia

L Indonesia è costituzionalmente uno stato secolare, con lIslam come religione dominante del paese. LIndonesia è anche il più grande paese musulmano al mondo per numero di credenti, con circa 202.9 milioni di fedeli. La maggior parte di essi è di ...

Jemaah Islamiyah

Jemaah Islamiyah è un movimento islamista sunnita paramilitare terroristico attivo nel Sud-est asiatico il cui obiettivo è la creazione di uno stato islamico in questa regione. Il 25 ottobre 2002, subito dopo lattentato di Bali, fu inserito nella ...

Moschea Istiqlal

La moschea Istiqlal o moschea dellIndipendenza a Giacarta in Indonesia è la più grande moschea nel Sud-est asiatico e tra le più grandi del mondo. Fu edificata per commemorare lindipendenza indonesiana e chiamata "Istiqlal" che significa appunto ...

Moschea Rossa di Panjunan

La moschea rossa di Panjunan è una moschea giavanese situata nel villaggio di Panjunan, reggenza di Cirebon, Giava Occidentale, Indonesia. Questa moschea del XV secolo con la sua evidente architettura indù tipica di Giava è una delle più antiche ...

Nahdlatul Ulama

Nahdlatul Ulama è un gruppo dellIslam sunnita tradizionalista in Indonesia. È stato fondato il 31 gennaio 1926 come reazione alla nascita del gruppo modernista Muhammadiyyah. La Nahdlatul Ulama è una delle più grandi organizzazioni indipendenti i ...

Acehnesi

Gli Acehnesi sono un popolo originario della provincia di Aceh, in Indonesia. Aceh fa parte della punta settentrionale dellisola di Sumatra ed è storicamente nota per la sua stoica resistenza contro le invasioni straniere, in particolare quella d ...

Timbuktu (film 2014)

Un pastore di bestiame vive con la sua famiglia in un villaggio nei pressi di Timbuctù, in Mali. La tranquillità vissuta tra le dune del deserto viene bruscamente disturbata dallarrivo di elementi armati jihādisti, i quali impongono la Sharīʿa e ...

Soerabaijasch Handelsblad

Il Soerabaijasch Handelsblad è stata una testata giornalistica delle Indie orientali olandesi. Con sede a Surabaya, aveva come editore Kolff and Company.

Grande moschea di Giava Centrale

Il complesso della moschea copre unarea di dieci ettari ed è costituito da tre edifici centrali disposti a forma di U, con la cupola al centro. Tutti gli edifici hanno tetti spioventi in tegole e la moschea centrale ha quattro miniareti. Il tetto ...

Dio (Islam)

NellIslam, la divinità unica e creatrice di ogni cosa viene chiamata Allāh, come più volte specificato nel Corano. Nel Corano, che i musulmani credono sia opera creata ab aeterno, lettera per lettera, dallo stesso Allāh, si ricorda che un altro n ...

Israel Beitenu

Israel Beitenu è un partito politico israeliano, appartenente allarea della destra nazionalista, sionista e laica, con un marcato anticlericalismo e contro il sionismo religioso le altre correnti religiose ultraortodosse antisioniste come gli har ...