ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 35

Papa Simplicio

Simplicio è stato il 47º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica, che lo venera come santo. Fu papa dal 3 marzo 468 alla sua morte.

Basilica di San Marco

La Basilica Cattedrale Patriarcale di San Marco, più notoriamente chiamata Basilica di San Marco a Venezia è la chiesa cattedrale e sede del patriarcato di Venezia. Unitamente al campanile e alla piazza di San Marco, forma il principale luogo arc ...

Pietro Francesco Galleffi

Riunitosi quindi al papa, venne nuovamente esiliato il 27 gennaio 1814 a Lodève ma venne liberato il 2 aprile successivo per ordine del governo provisionale. Dopo la restaurazione del potere pontificio a Roma, venne nominato segretario del memori ...

Basilica cattedrale di Oria

La forma attuale della basilica cattedrale la si deve al vescovo Castrese Scaja, che nel 1750 fece demolire la precedente chiesa medievale in stile romanico pericolante a causa di un terremoto avvenuto il 20 febbraio 1743 facendo costruire la nuo ...

Chiesa di Santa Maria della Febbre

La cappella o chiesa di Santa Maria della Febbre era una chiesa di Roma posta in adiacenza allantica basilica costantiniana di San Pietro e ricavata da un mausoleo imperiale. Con la costruzione della nuova basilica ledificio inizialmente fu utili ...

Antonio Calvi

Fece gli studi di giurisprudenza ed occupò diversi incarichi a Roma: sindaco degli ufficiali del senato romano, avvocato concistoriale, canonico della basilica vaticana. Visse gli anni difficili dello scisma dOccidente, che vide la cristianità di ...

Basilica di San Marco (Firenze)

La basilica di San Marco a Firenze è una delle chiese del centro storico cittadino, che domina unaffollata piazza e che fa da punto di riferimento per larea urbana circostante. La chiesa faceva parte originariamente del grande complesso del conve ...

Virgilio Noè

Studiò al seminario di Pavia e successivamente alla Pontificia Università Gregoriana, dove ottenne il dottorato in storia della Chiesa nel 1952, con la tesi "La politica religiosa dei re longobardi". Fu ordinato presbitero il 1º ottobre 1944 dal ...

Chiesa di San Vittore al Corpo

La basilica prepositurale di San Vittore al Corpo è un importante luogo di culto cattolico del centro storico di Milano, in Via San Vittore 25. Già basilica dei frati olivetani, che dimoravano nellannesso monastero, convertito poi nel Museo della ...

Pietro Bracci

Pietro Bracci è stato uno scultore italiano. Fu uno dei massimi, se non il più grande, degli scultori del tardobarocco, dominatore del panorama scultoreo romano alla fine del XVIII secolo.

Terebinto di Nerone

Il Terebinto di Nerone, era un mausoleo costruito nellantica Roma, importante per ragioni storiche, religiose e architettoniche. La sua esistenza è attestata sino al XIV secolo.

Luoghi di sepoltura dei Gonzaga

Questa pagina elenca i luoghi di sepoltura conosciuti, documentati e utilizzati dai Gonzaga nella loro storia. La famiglia Gonzaga fece uso di diversi luoghi sacri per le proprie sepolture. Il ramo principale di Mantova utilizzò come pantheon que ...

Federico I Gonzaga

Figlio di Ludovico III e di Barbara di Brandeburgo, fu allievo dalla prima infanzia di illustri maestri fra i quali si ricordano tre discepoli di Vittorino da Feltre: Iacopo da San Cassiano, Ognibene Bonisoli Ognibene da Lonigo e il Platina. Salì ...

Tullio Petrozzani

Appartenente alla nobile famiglia mantovana Petrozzani, fu giureconsulto alla corte dei Gonzaga, per i quali ricoprì numerosi incarichi. Fu gran cancelliere dellOrdine del Redentore, istituito dal duca Vincenzo I Gonzaga nel 1608. Intraprese la c ...

Eleonora de Medici (1567-1611)

Eleonora de Medici era la primogenita di Francesco I de Medici e Giovanna dAustria. Come moglie di Vincenzo I Gonzaga, fu duchessa consorte di Mantova e di Monferrato dal 1584 al 1611, anno della sua morte. Il marito morì lanno successivo lascian ...

Chiesa di SantEufemia (Padova)

La chiesa di SantEufemia ora Palazzo Mocenigo Querini era un edificio religioso di origine paleocristiana che si affacciava sulla strada SantEufemia a Padova. La chiesa rovinò durante il XIV secolo. Sui resti della chiesa nel 1540 Antonio Mocenig ...

Margherita di Baviera (1442-1479)

Margherita era figlia del Duca Alberto III di Baviera 1401–1460 e di sua moglie Anna 1420–1474, figlia del Duca Erich di Braunschweig-Grubenhagen. Il 10 maggio 1463 sposò a Mantova il Marchese Federico I Gonzaga 1441–1484, che ella, nonostante la ...

Guglielmo Gonzaga

Guglielmo Gonzaga è stato il terzo duca di Mantova e del Monferrato. Secondo figlio di Federico II Gonzaga e di Margherita Paleologa, nel 1550 succedette come duca al fratello Francesco, morto senza figli maschi.

Lucido Maria Parocchi

Era figlio di Antonio Parocchi, ricco mugnaio, e di Genoveffa Soresina. Ricevette la cresima nel 1840. Dopo aver frequentato il seminario di Mantova dal 1847, passò al Collegio Romano nel 1854 a Roma ove ottenne il dottorato in teologia il 5 sett ...

Basilica di San Domenico Maggiore

La basilica di San Domenico Maggiore è una chiesa monumentale di Napoli sita in posizione pressoché centrale rispetto al decumano inferiore, nella piazza omonima. Voluta da Carlo II dAngiò ed eretta tra il 1283 e il 1324, divenne la casa madre de ...

Longino

Quinto Cassio Longino è, secondo una tradizione cristiana, il nome del soldato romano che trafisse con la propria lancia il costato di Gesù crocifisso, per accertare che fosse morto, come riporta il vangelo secondo Giovanni: Nei vangeli canonici ...

Gianfrancesco Gonzaga

Gianfrancesco Gonzaga fu dapprima V Capitano del Popolo di Mantova dal 1407 al 1433, quindi primo marchese di Mantova dal 1433 alla morte.

Basilica di San Lorenzo in Lucina

La basilica di San Lorenzo in Lucina sorse nel IV secolo, secondo la tradizione, sulla residenza dellomonima matrona romana. La domus fu consacrata a luogo di culto ufficiale nellanno 440 da papa Sisto III, per essere poi ricostruita sotto papa P ...

Carlo Tito di Borbone-Napoli

Carlo Tito Francesco Giuseppe di Borbone, 17 dicembre 1778) membro della casa dei Borbone, principe delle Due Sicilie e come Duca di Calabria, erede al trono della stessa. Morì infante di vaiolo.

Filippo di Borbone-Spagna

Infante Don Filippo di Napoli e Sicilia, duca di Calabria, fu infante di Spagna in quanto nipote in linea maschile di Filippo V di Spagna.

Maria Cristina di Savoia

Maria Cristina Carlotta Giuseppa Gaetana Efisia di Savoia fu regina consorte delle Due Sicilie, nata Principessa di Savoia. Nel 2014 la Chiesa cattolica ha concluso positivamente il suo processo di beatificazione.

Cappella dei Borbone

La cappella dei Borbone è una cappella barocca della basilica di Santa Chiara di Napoli. Testimonianza settecentesca della basilica scampata ai bombardamenti alleati del 1943, la cappella conserva la sepoltura di diverse personalità della dinasti ...

Chiesa di Santa Croce di Palazzo

La chiesa di Santa Croce di Palazzo è una chiesa di Napoli. Ledificio di culto venne eretto nel XIX secolo per sostituzione laltro molto più antico intitolato a Santa Maria della Croce; questa chiesa venne fondata nel periodo angioino sul luogo d ...

Gaudenzio DellAja

Ciro DellAja, nato a Portici il 17 maggio 1912, il 16 ottobre 1927 entrò giovanissimo, ad appena 15 anni nella Famiglia francescana, ove prese il nome di Gaudenzio, e seguì gli anni del noviziato a Piedimonte Matese CE, divenendo presbitero il 7 ...

Leopoldo di Borbone-Napoli

Leopoldo di Borbone, nome completo Leopoldo Giovanni Giuseppe Michele di Borbone, principe di Salerno, membro della casa dei Borbone, principe delle Due Sicilie e principe di Salerno, fu lunico figlio del re Ferdinando I che non si legò a nessuna ...

Ponticelli (Napoli)

Ponticelli è un quartiere di Napoli situato nella periferia orientale della città. Già casale di Napoli fino al 1860, con lannessione al regno dItalia diviene un comune autonomo, status che permane fino al 1925, quando viene annesso nuovamente al ...

Siti archeologici a Napoli

Napoli ed i suoi immediati dintorni custodiscono un patrimonio archeologico di inestimabile valore, tra i primi al mondo. Si pensi ad esempio al parco archeologico dei Campi Flegrei collegato in maniera diretta al centro di Napoli attraverso il s ...

Basilica di Santa Maria di Collemaggio

La basilica di Santa Maria di Collemaggio è un edificio religioso dell’Aquila, sito appena fuori la cinta muraria, sull’omonimo colle. Fondata nel 1288 per volere di Pietro da Morrone - qui incoronato papa con il nome di Celestino V il 29 agosto ...

Chiesa di Santa Maria di Piedigrotta

La chiesa di Santa Maria di Piedigrotta, dedicata alla Natività di Maria, fu eretta a partire dal 1352 e terminata nel 1353, sul sito di una precedente chiesa dedicata allAnnunciazione alla Vergine Maria costruita nel V secolo, dove già si venera ...

Paolo De Matteis

Paolo De Matteis è stato un pittore italiano, attivo in particolare nel Regno di Napoli tra la fine del Seicento e linizio del Settecento.

Piazza Santa Croce

Questa zona anticamente era una vera e propria isola formata da due bracci dellArno che si separavano vicino allattuale piazza Beccaria, per ricongiungersi davanti alle mura che passavano allaltezza di via Verdi-via de Benci. Non a caso il toponi ...

Basilica di Santa Teresa dAvila

Dedicata alla santa spagnola, fondatrice dellOrdine dei Carmelitani scalzi, a cui appartiene la chiesa con lannessa Curia generalizia di Roma, essa fu costruita su progetti di Tullio Passarelli tra il 1901 ed il 1902, ma nel corso dei decenni suc ...

Galileo Bonaiuti

Esercitò la professione di medico nella Firenze del Quattrocento e insegnò allUniversità di Firenze. Ricoprì, inoltre, importanti cariche pubbliche a Firenze. Alla sua morte fu sepolto nella Basilica di Santa Croce: allincirca a metà strada fra l ...

Angiolo Tavanti

Angiolo Tavanti o anche Angelo Tavanti è stato un giurista e politico italiano. Ha iniziato i suoi studi nel seminario vescovile di Arezzo per passare poi nelle scuole Pie di Firenze sotto la guida di Odoardo Corsini. Successivamente completò gli ...

Basilica di Santa Maria Maggiore (Bergamo)

La basilica di Santa Maria Maggiore è una chiesa che si trova a Bergamo Alta, in piazza del Duomo. Edificata nella seconda metà del XII secolo, lesterno conserva le linee architettoniche romanico-lombarde originarie, mentre linterno è decorato in ...

Basilica di Santa Pudenziana

La basilica di Santa Pudenziana è un luogo di culto cattolico di Roma, situato in via Urbana nel rione Monti. Risalente al V secolo, dedicata a santa Pudenziana, sorella di santa Prassede e figlia del senatore romano Pudente; è la chiesa nazional ...

Baldassare Croce

Dopo una prima formazione a Bologna si trasferì a Roma in età giovanile. Qui lavorò già nel 1576-1577 alla decorazione dellala nord del Cortile di San Damaso in Vaticano, affidata da papa Gregorio XIII a Lorenzo Sabbatini. Fu un pittore molto att ...

Basilica di Santa Maria Assunta (Aquileia)

La basilica patriarcale di Santa Maria Assunta è il principale edificio religioso di Aquileia e antica chiesa cattedrale del soppresso patriarcato di Aquileia. Risalenti al IV secolo i resti più antichi, lattuale basilica venne edificata nellXI s ...

Basilica di SantAntioco Martire

La basilica di SantAntioco Martire è una chiesa di origine bizantina situata nel comune di SantAntioco, coeva della basilica di San Saturnino a Cagliari e della chiesa di San Giovanni in Sinis.

Bernardino della Croce

Bernardino della Croce è stato un vescovo cattolico svizzero-italiano, vescovo di Casale tra il 1546 e il 1548, poi di Asti nel 1548 ed infine di Como fino al 1559.

Basilica di SantEustorgio

La basilica di SantEustorgio è una basilica cattolica, situata nellomonima piazza a Milano, nei pressi di Porta Ticinese. Successivamente dedicata a Eustorgio di Milano, venne edificata in epoca romana tardoimperiale nel periodo in cui la città r ...

Basilica di San Giorgio (Victoria)

La basilica in stile barocco, fu eretta durante la seconda metà dellXVII secolo e dedicata a San Giorgio Martire. In seguito al terremoto del Val di Noto del 1693, in cui le onde sismiche raggiunsero anche le isole Calipsee, la chiesa fu danneggi ...

Francesco Mantica (1534-1614)

Era il figlio di Andrea Mantica e Fontana Fontebuoni. Francesco Mantica studiò diritto civile a Bologna e poi a Padova, dove si laureò in utroque iure nel 1558. A soli 26 anni divenne docente allUniversità patavina e tra i suoi studenti vi furono ...

Girolamo Basso Della Rovere

Era figlio di Giovanni Basso conte di Bistagno e Monastero e Luchina Della Rovere, sorella di papa Sisto IV. Nel 1472 fu nominato vescovo di Albenga e mantenne la carica fino al 1476, quando fu nominato vescovo di Macerata e Recanati e mantenne q ...

Tiberio Cerasi

Tiberio Cerasi nacque nel 1544 da Stefano, che esercitava a Roma la professione di medico, e Bartolomea Manardi. Dopo aver intrapreso gli studi di diritto e lattività di avvocato concistoriale presso la corte pontificia, ha abbracciato la carrier ...