ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 30

Lega delle ragazze tedesche

La Lega delle ragazze tedesche, era lala femminile della Hitlerjugend o Gioventù Hitleriana, il movimento giovanile del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori. Data lideologia nazista incentrata sulla superiorità razziale e lantisemiti ...

Liutprando di Cremona

Liutprando è stato uno storico, vescovo e diplomatico italiano, al servizio del Sacro romano impero, autore di opere in lingua mediolatina.

Maria Teresa Morreale

Maria Teresa Morreale è stata una linguista e germanista italiana. Professore associato di Lingua e Letteratura Tedesca presso lUniversità degli studi di Palermo, dopo un periodo di ricerca ed insegnamento in Africa sì dedicò successivamente alla ...

Karl Hillebrand

Karl Hillebrand è stato uno storico e saggista tedesco, figlio di Joseph Hillebrand, storico e filosofo.

Walter Anderson

Walter Anderson è stato uno scrittore tedesco, uno dei maggiori studiosi di folklore del XX secolo e la forza motrice del metodo geografico-storico della "Scuola Finlandese", fondata da Kaarle Krohn.

Konrad Burdach

Dopo aver superato nel 1876 lesame al Königsberger Friedrichscollegium, studiò filologia classica, filosofia e psicologia presso luniversità di Königsberg, Lipsia e Bonn. Con la sua tesi del 1880 dal titolo Reinmar der Alte und Walter von der Vog ...

Alfred Neumann

Dopo aver ottenuto la laurea a Monaco di Baviera, Alfred Neumann si avvicinò alla letteratura lavorando come lettore per una casa editrice, prima di diventare drammaturgo e direttore artistico del Münchner Kammerspiele di Monaco e infine scrittor ...

Ibn Hamdis

ʿAbd al-Jabbār ibn Muhammad ibn Hamdīs è stato un poeta arabo in lingua siculo-araba, massimo esponente della poesia araba di Sicilia a cavallo tra lXI e il XII secolo.

Abd al-Rahman al-Itrabanishi

ʿAbd al-Rahmān al-Itrābānishī fu un poeta di lingua siculo-araba vissuto nel XII secolo. Era membro della corte reale normanna di Ruggero II dove svolgeva anche le funzioni di segretario. Tra i pochi versi giunti fino a noi uno La Favara che con ...

Urwa ibn al-Ward

ʿUrwa ibn al-Ward al-ʿAbsī è stato un poeta preislamico arabo. Era originario di un clan arabo dei B. ʿAbs, la stessa tibù del poeta-guerriero ʿAntara Ibn Shaddād. Annoverato tra i suʿlūk poeti fuorilegge, non è compreso tra gli aghribat al-ʿArab ...

Al-Asha

Al-Aʿshā è stato il soprannome di Maymūn b. Qays b. Jandal, detto appunto al-Aʿshā per la sua vista assai indebolita che gli rendeva più facile vedere nella semi-oscurità. Fu uno dei massimi poeti arabi dellepoca della jāhiliyya e una sua qasīda, ...

Al-Mutalammis

Jarīr b. ʿAbd al-Masīh, detto al-Mutalammis, è stato un poeta arabo cristiano della tribù dei B. Dubayʿa.

Nizar Qabbani

Nizar Qabbani è stato un diplomatico, poeta e editore siriano, tuttora uno dei più importanti e più famosi poeti arabi nei tempi moderni.

Elia Abu Madi

Elia Abu Madi, in arabo: إيليا ضاهر أبو ماضي ‎, Īlīyā Dāhir Abū Mādī, noto anche come Elia Daher Madey, è stato un poeta libanese, emigrato negli Stati Uniti, dove andò ad infoltire le file del cosiddetto Mahjar degli arabi americani.

Al-Ballanūbī

Abū l-Hasan ʿAlī ibn ʿAbd al-Rahmān al-Kātib al-Siqillī, più noto con la nisba al-Ballanūbī, fu un poeta arabo-siciliano, vissuto a cavallo tra lXI e il XII secolo, la cui fioritura si colloca nel contesto letterario della Sicilia araba.

Amr ibn Hind

Amr ibn Hind b. al-Mundhir b. Imru l-Qays è stato un sovrano arabo che regnò tra il 554 e il 569. Fu re dei Lakhmidi, antica dinastia araba della Mesopotamia meridionale, dal 554 al 569 d.C. Fu ucciso dal poeta arabo Amr ibn Kulthum. Era il figli ...

Muhammad al-Muʿtamid

Muhammad al-Muʿtamid fu il terzo ed ultimo regnante musulmano della dinastia degli Abbadidi sulla Taifa di Siviglia, in al-Andalus. Secondo figlio di Abbad II al-Mutadid, ne divenne erede quando il fratello maggiore fu messo a morte per ordine de ...

Antara ibn Shaddad

ʿAntara Ibn Shaddād al-ʿAbsī è stato un poeta arabo, e guerriero pre-islamico famoso per le sue poesie e per la sua vita avventurosa.

Shanfara

Thābit ibn Aws al-Zahrānī al-Aoasi, più noto con il soprannome di al-Shanfarā al-Aoasi, o semplicemente al-Shanfarā è stato un poeta arabo pre-islamico degli aghriba, ossia dei "corvi", così chiamati per via del colorito scuro della loro pelle.

Ollā-g Abrāb

Ollā g Abrāb Nuās al-Habramī conosciuto come Ollag Abrab è stato un poeta arabo primo, e probabilmente unico, poeta siculo/arabo vissuto in Sicilia nel IX secolo. Nato in territorio iranico da madre zinef e padre arabo appartenente a una delle ul ...

Abd ar-Rahman bin Muhammad al-Butiri

Abd ar-Rahman bin Muhammad al-Butiri fu un poeta di lingua siculo-araba vissuto nel XII secolo. Di lui ci è giunta una poesia dedicata al re Ruggero II di Sicilia, di cui frequentava la corte.

Storia della Sicilia sveva

La dinastia sveva in Sicilia durò dal 1198, anno in cui fu proclamato re Federico II di Svevia, al 1266 quando Manfredi di Sicilia fu sconfitto da Carlo I dAngiò.

Orazio Napoli

Orazio Napoli è stato un poeta e romanziere italiano, vincitore di uno dei premi San Babila minori con la poesia Il Carrubo nel 1948.

Dialetto lucerino

Il dialetto lucerino, parlato nella città di Lucera e in alcune località limitrofe, rientra nei dialetti pugliesi settentrionali facenti parte del gruppo dei dialetti italiani meridionali i quali, a loro volta, sono affini alla lingua napoletana. ...

Kalbiti

I Kalbiti furono una dinastia islamica sciita che governò la Sicilia tra il 948 e il 1040, dapprima come vassalla della dinastia fatimide, poi in maniera del tutto autonoma e, di fatto, indipendente.

Storia di Siracusa in epoca medievale

La storia di Siracusa in epoca medievale comprende un vasto arco di tempo durante il quale la città di Siracusa vide il susseguirsi di vari domini e assedi. Termina con lavvento dellepoca rinascimentale.

Italo-tunisini

Gli italo-tunisini sono una colonia di italiani, emigrati in Tunisia principalmente negli ultimi due secoli. Erano oltre 100.000 agli inizi del Novecento, mentre ora sono ridotti a poche migliaia e praticano in maggioranza il cattolicesimo, ma ci ...

Favara

Favara è un comune italiano di 32 336 abitanti del libero consorzio comunale di Agrigento in Sicilia. Il comune è in relazione di intensa interazione socio-economico-culturale con il capoluogo Agrigento, con cui forma una conurbazione. Insieme al ...

Dialetti galloitalici di Sicilia

I dialetti galloitalici di Sicilia, anche detti dialetti altoitaliani della Sicilia o siculo-lombardi, costituiscono unisola linguistica alloglotta allinterno della Sicilia centrale e orientale composta da parlate in cui dominano caratteristiche, ...

Li Sao

Li Sao è un componimento emblematico ed innovativo per la tradizione poetica-letteraria cinese: esso è costituito da 373 versi e circa 2400 caratteri, ciò lo rende una delle più lunghe liriche scritte fino a quel momento. Lo stile utilizzato dal ...

Giovanni Archeoli

Giovanni Archeoli Russo è stato un attore teatrale, poeta e partigiano italiano, con una notevole produzione di componimenti poetici, in lingua e in dialetto agrigentino.

Lingua tamil

Secondo Ethnologue il tamil è diffuso soprattutto in India, dove si trovano oltre 60 milioni di locutori, concentrati principalmente nello stato del Tamil Nadu e nelle zone limitrofe. La lingua è diffusa anche in Sri Lanka, dove è parlata da 4 mi ...

Conone di Béthune

Nato nel 1150, era il decimo figlio di Roberto V, signore di Béthune e ufficiale giudiziario avoué dellabazia di Saint-Vaast di Arras nellattuale Passo di Calais, morto nellassedio di San Giovanni dAcri nel 1191. Tramite sua nonna, Conon de Béthu ...

Paio Soares de Taveirós

Paio Soares de Taveirós, o Paay Soarez de Taveiroos, sembra sia stato un nobile minore e trovatore galiziano, attivo durante il secondo e terzo decennio del XIII secolo. Era fratello del trovatore Pêro Velho de Taveirós. Delle sue composizioni po ...

Berenguer dAnoia

Scrive il Mirall de trobar in lingua occitana, un trattato poetico, grammaticale e retorico nella tradizione dei Razos de trobar di Raimon Vidal le Regles de trobar di Jofre de Foixà, un genere sempre popolare nella regione catalana. I genitori d ...

Tristia

Descrive la penosa condizione in cui si trova in seguito alla condanna allesilio nellanno 8 d.C. Il metro è il distico elegiaco, una metrica che ben si presta ad esprimere i lamenti del poeta, esiliato a Tomi, località sulle coste del Mar Nero. P ...

Jehan de Braine

Era il figlio più giovane di Roberto II di Dreux e della sua seconda moglie, Yolanta de Couci. Sua moglie era Alix, nipote di Guglielmo V di Mâcon. Jehan era inoltre un troviero e un crociato. Segue Teobaldo di Navarra in Terrasanta nel 1239 e iv ...

Pero Garcia Burgalês

Pero Garcia Burgalês è stato un trovatore castigliano, originario di Burgos, attivo nel terzo quarto del XIII secolo. Frequentò la corte di Alfonso X, re di Castiglia e León, ma probabilmente fu attivo anche alla corte di Alfonso III, in Portogal ...

Martin Piaggio

Figlio di Aurelio Maria, notaro e archivista della repubblica di Genova, rimase orfano alletà di sette anni. Studiò pressi i Padri scolopi, ai quali apparteneva suo zio Vincenzo, e poi venne eletto pubblico mediatore del banco di San Giorgio e qu ...

Philippe de Rémi

Philippe de Rémi, in antico francese Phelipe de Remi, originario della Piccardia, è stato un poeta e troviero francese, e bailli del Gâtinais dal 1237 fino ad almeno il 1249. Era inoltre padre di Philippe di Beaumanoir, il famoso giurista, avuto ...

Idillio (disambigua)

Idillio – componimento poetico di brevi dimensioni di tono sereno o affettuoso Idillio barocco – componimento poetico composto di solito da alcune centinaia di versi "a selva" cioè di endecasillabi e settenari sciolti alternantisi senza vincolo d ...

Cataldo Nitti

Cataldo Nitti figlio di Francesco Paolo Nitti e Raffaella Miani di Ginosa. Compì i suoi studi nel Seminario arcivescovile di Taranto poi nel 1828 si spostò a Napoli dove si laureò in giurisprudenza nel 1833. In seguito intraprese la carriera poli ...

Carmentalia

I Carmentalia erano una festività romana che si celebrava l11 e il 15 gennaio in onore della ninfa Carmenta, un antico oracolo poi deificato, che aveva un tempio alle pendici del Campidoglio, presso la porta Carmentale, istituita fin dai tempi di ...

William McGonagall

William Topaz McGonagall è stato un poeta scozzese. I suoi versi involontariamente burleschi gli hanno procurato la fama di peggior poeta al mondo. La sua produzione, che consta di circa 200 componimenti, include The Tay Bridge Disaster 1879, fra ...

Verziere

Il Verziere è lo spiazzo che collega largo Augusto con via Verziere e che prende il nome dallantica denominazione popolare dellarea dove dalla seconda metà del XVIII secolo al 1911 si è tenuto il mercato della frutta e verdura di Milano.

Capitolo

Capitolo – strumento utilizzato nello scautismo dalla comunità di Clan/Fuoco Capitolo – suddivisione di una serie cinematografica Capitolo – organizzazione divisionale autonoma senza rappresentanza dellorganizzazione centrale. Ad esempio i Capito ...

La voce a te dovuta

Salinas utilizza in La voz a ti debida tutti i procedimenti stilistici del linguaggio sfruttandone le possibilità poetiche in esso nascoste, quelle che Jakobson chiama "la poesia della grammatica". Viene in questo modo a crearsi una struttura mor ...

Emilio Praga

Emilio Praga è stato uno scrittore, poeta, pittore e librettista italiano. Esponente della scapigliatura, emulo di Baudelaire, fu il padre di Marco Praga, drammaturgo verista e tra i fondatori e direttori della SIAE.

Stesicoro

Come spesso accade per gli autori più antichi, poco si sa della sua vita. Se ne è ipotizzata la nascita nella calabrese Metauros lodierna Gioia Tauro e nella città di Imera. Viene riportata la sua presenza in Sicilia, ad Imera, dove avrebbe narra ...

Raccolta aragonese

Con il nome di Raccolta aragonese è nota una celebre antologia di rime toscane composta a Firenze nel 1476-1477 per volontà di Lorenzo de Medici ed inviata come omaggio a Federico dAragona, figlio del re di Napoli Ferdinando I. La raccolta è prec ...