ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 225

Lingua siraya

La lingua siraya è una lingua ormai estinta, parlata dal popolo Siraya degli aborigeni taiwanesi fino alla fine del XIX secolo. Essa faceva parte della famiglia delle lingue austronesiane, ed aveva due dialetti denominati Taivoa e Makatao. Ai gio ...

Lingua slava ecclesiastica antica

Lo slavo ecclesiastico antico, chiamato anche paleoslavo, staroslavo, antico macedone o antico bulgaro, è una lingua slava meridionale letteraria, sviluppata nel IX secolo da due missionari bizantini, Cirillo e Metodio. Non va confuso con il prot ...

Dialetto slovinzo

Lo slovinzo o slovinzio era una lingua slava parlata tra i laghi Gardno e Łebsko in Pomerania, regione polacca sul Mar Baltico. Lo slovinzo si estinse come lingua della propria comunità e venne rimpiazzata dal basso tedesco allinizio del XX secol ...

Lingua sogdiana

La lingua sogdiana o sogdiano è un idioma iranico che era parlato in Sogdiana, posta tra i territori dei moderni Uzbekistan e Tagikistan. Il sogdiano è uno degli idiomi medio-iranici più importanti insieme al pahlavi e al partico. Possiede un vas ...

Lingua sorotaptica

La lingua sorotaptica, dal greco σορός urna funeraria e θαπτός sepolto, è unantica lingua indoeuropea parlata presumibilmente nella parte orientale della penisola iberica dalle popolazioni della cultura dei campi di urne durante letà del Bronzo; ...

Substrato preellenico

Il termine substrato preellenico o substrato pre-greco si riferisce alla lingua o lingue sconosciute che si presume siano state parlate nella Grecia preistorica prima dellinsediamento nellarea di popolazioni parlanti una lingua proto-ellenica. Si ...

Lingua sumera

Il sumero è la lingua del popolo dei Sumeri; non ne è ancora stata dimostrata alcuna parentela con altre lingue note, ed è considerata una lingua isolata. È una lingua ergativa e agglutinante. Dove la lingua sumera sia nata originariamente è in d ...

Lingua tama (Colombia)

La lingua tama è una lingua estinta, un tempo parlata lungo le rive del fiume Orteguaza. Gli abitanti della zona si sono integrati con i Coreguaje, e lo stesso idioma tama potrebbe essere un dialetto della lingua koreguaje.

Lingua tartessica

Il Tartessico è una lingua estinta pre-romana, un tempo parlata nella Spagna meridionale. Verosimilmente non ha parentele con altre lingue, comprese le lingue indoeuropee o liberico ed è perciò considerata una lingua isolata. Il nome "Tartessico" ...

Lingua tasmaniana

Con lespressione lingue tasmaniane si designa una serie di idiomi parlati un tempo nellisola australiana della Tasmania e ora estinti. La scarsità di informazioni non ha sinora permesso di stabilire eventuali parentele con altre lingue, sebbene s ...

Dialetto tergestino

Il tergestino era il dialetto romanzo parlato a Trieste fino allOttocento, estintosi in favore dellattuale dialetto triestino di tipo veneto. Il tergestino era un idioma di tipo retoromanzo con una forte correlazione col friulano, specie con le v ...

Lingua tocaria

Il tocario è un ramo delle lingue indoeuropee che era parlato nello Xinjiang. Esso è testimoniato da testi redatti in due dialetti: lagneo, più comunemente detto tocario A, o tocario orientale, e il cuceo, meglio noto come tocario B, o tocario oc ...

Lingua tonkawa

La lingua tonkawa era parlata in Oklahoma, Texas e Nuovo Messico dai Tonkawa, un popolo di nativi americani. Una lingua isolata, senza parentele con nessuna lingua conosciuta, il Tonkawa è ora estinto, ed i membri della tribù Tonkawa parlano oggi ...

Lingua tracica

La lingua tracica, detta anche lingua tracia, trace o tracio, è una lingua indoeuropea estinta, un tempo parlata dagli antichi Traci, nellarea balcanica corrispondente grosso modo allattuale Bulgaria e zone limitrofe. Non sviluppò mai una propria ...

Lingua tupi antica

Essendo la lingua da cui ebbe origine la língua geral, il tupi ha lasciato un segno nel portoghese brasiliano. Il portoghese brasiliano ha acquisito molte caratteristiche dal tupi. La produzione di termini compositi con entrambi i termini che cam ...

Lingua turca antica

Il turco antico è la prima forma di turco attestata, trovata a Göktürk e in iscrizioni uigure databile tra il VII e il XIII secolo d.C. È il più antico esempio, attestato, di lingua del ramo sud-orientale delle lingue turche, che si è evoluto nel ...

Lingua turca ottomana

La lingua turca ottomana era la variante della lingua turca che fu utilizzata come lingua amministrativa e letteraria dellImpero ottomano. Conteneva un gran numero di prestiti arabi e persiani. Di conseguenza, il turco dellImpero ottomano era per ...

Lingua ubykh

La lingua ubykh o ubyx è una lingua caucasica nordoccidentale, parlata dal popolo ubykh fino agli inizi degli anni novanta. Il termine deriva da wəbəx, col quale si indica lubykh nella lingua adighè. In letteratura, è conosciuta con nomi diversi, ...

Lingua unna

L Unno è la lingua parlata dagli antichi Unni europei. Molto poco è noto di questa lingua e sono state avanzate diverse ipotesi sulla sua origine, problema del resto connesso a quello dellidentità del popolo degli Unni e, forse, dei Hsiung-nu. Tr ...

Lingua urartea

La lingua urartea o urartiana, detta anche vannico o vanico, è una lingua estinta della famiglia hurro-urartea parlata nella Mesopotamia settentrionale nel periodo che va dal 900 a.C. al 600 a.C. dal popolo degli Urartei.

Lingua vandalica

La lingua vandalica o vandala fu una lingua germanica, un probabile parente stretto della lingua gotica. Vandali, Asdingi e Silingi si stabilirono in Galizia ed in Spagna meridionale, seguendo altri popoli germanici e non germanici, prima di spos ...

Vasconico

Il vasconico è lipotetica protolingua affine al basco che si sarebbe parlata nellEuropa del paleolitico secondo lipotesi proposta da Theo Vennemann. Ovvero essa sarebbe un ramo delle protolingue denecaucasiche.

Lingua venetica

La lingua venetica, da non confondersi con lattuale lingua veneta, era lidioma parlato dagli antichi Veneti, popolazione indoeuropea stanziata nellItalia Nordorientale. Della lingua ci sono pervenute iscrizioni che vanno dal VI secolo a.C. alle s ...

Lingua wailaki

La lingua Wailaki, anche conosciuta come lingua "Eel River", è una lingua estinta, appartenente alla famiglia linguistica athabaska, un tempo parlata dal popolo della riserva indiana, Round Valley Indian Tribes della California settentrionale. Si ...

Walhaz

*Walhaz è una parola proto-germanica, che significa "straniero", "estraneo", "romano". Questo termine era usato dalle tribù germaniche per indicare gli abitanti dellImpero romano, e cioè quei popoli in larga parte romanizzati e che parlavano lati ...

Lingua yola

La lingua yola era una lingua germanica, attualmente estinta, appartenente al gruppo delle lingue germaniche occidentali, anticamente parlata in Irlanda. La lingua, particolarmente diffusa nella contea di Wexford, deve considerarsi unevoluzione i ...

Lingua zarfatica

La lingua zarfatica o giudaico-francese è stata una lingua giudaica, oramai estinta, parlata dalle comunità ebraiche nel nord della Francia ed in parte in quella che ora è la sezione centro-occidentale della Germania, corrispondente alle città di ...

Lingua ǀxam

La lingua ǀxam è una lingua estinta un tempo parlata nellAfrica sudoccidentale, appartenente alla famiglia delle lingue khoisan. La lingua viene classificata come appartenente al gruppo delle lingue!kwi, un piccolo sottogruppo di lingue oggi esti ...

Lingua ǁxegwi

La lingua ǁxegwi è una lingua estinta un tempo parlata nellAfrica sudorientale, appartenente alla famiglia delle lingue khoisan. La lingua era nota con svariati altri nomi e grafie alternative. La lingua risulta al giorno doggi estinta, dal momen ...

Famiglia linguistica

Nel loro studio sistematico, la maggior parte delle lingue umane può essere ricondotta a determinate famiglie linguistiche. Una famiglia accuratamente identificata è ununità filogenetica ossia i cui membri sono considerati come derivanti da un an ...

Lingue austriche

La superfamiglia linguistica delle lingue austriche è una costruzione teorica raggruppante alcune lingue parlate nel sud-est asiatico, in Oceania e nel sub-continente indiano. Questa super-famiglia riunirebbe le famiglie austronesiana e austroasi ...

Lingue dene-caucasiche

Le lingue dene-caucasiche, chiamate anche sinocaucasiche, sono unipotetica famiglia linguistica contenente: il ket dello Ienissei, anche erroneamente noto come ostiaco dello Enisej; le lingue caucasiche nordorientali es. il ceceno; le lingue sino ...

Lingue elamo-dravidiche

Le lingue elamo-dravidiche sono unipotetica famiglia linguistica, proposta dal linguista David McAlpin nel 1975, che collegherebbe la lingua proto-dravidica dellIndia, protolingua delle lingue dravidiche, con lestinta lingua elamita parlata nella ...

Lingue indo-pacifiche

La macrofamiglia di lingue indo-pacífiche è unipotetica, e molto controversa, superfamiglia di lingue che raggruppa alcune famiglie linguistiche parlate principalmente in Papua-Nuova Guinea, Tasmania e su alcuni gruppi di isole delloceano Indiano ...

Lingue ibero-caucasiche

Il termine ibero-caucasico venne proposto dal linguista georgiano Arnold Chikobava con lo scopo di unire le tre famiglie linguistiche specifiche della regione del Caucaso, vale a dire: Caucasiche meridionali cartveliche Caucasiche nordoccidentali ...

Lingue macro-pama-nyunga

Le lingue macro-pama-nyunga costituiscono una famiglia linguistica australiana che collega le due famiglie linguistiche principali dellAustralia, le lingue pama-nyunga, che coprono il 78% del continente le lingue gunwinyguan, la famiglia principa ...

Lingue nostratiche

Le lingue nostratiche sono unipotetica famiglia di lingue estinte dalla quale deriverebbero alcune delle famiglie linguistiche europee, asiatiche e africane. Il protonostratico, la lingua che ha dato origine a questa superfamiglia, sarebbe stata ...

Lingue paleosiberiane

Le lingue paleosiberiane, a volte chiamate anche paleoasiatiche, sono una famiglia linguistica che ha la funzione di "contenitore" di alcune lingue isolate dellAsia settentrionale, che discendono da antichi idiomi aventi una protolingua distinta ...

Lingua proto-pontica

Il Proto-pontico o lingua protopontica è una ipotetica protolingua, da cui sarebbero derivati due membri: Indoeuropeo e Proto-caucasico occidentale, che sono le protolingue delle lingue indoeuropee e delle Lingue caucasiche occidentali, rispettiv ...

Lingue quechua

A causa della sua antichità e della sua ancestrale grafia durata almeno fino alla metà del XX secolo, la lingua ha ben 46 dialetti differenti raggruppati in due rami: Quechua I o Waywash e Quechua II o Wanpuna. Questultimo si divide, a sua volta ...

Superfamiglia (linguistica)

In linguistica storica, una superfamiglia è una ipotetica unità filetica raggruppante differenti famiglie linguistiche correlate per genesi. Il termine è generalmente utilizzato per descrivere associazioni teoriche tra famiglie linguistiche accet ...

Lingue tankiche

Le lingue tankiche formano una piccola famiglia linguistica delle lingue australiane aborigene parlate nel Territorio del Nord dellAustralia lungo il fiume Victoria River. Si pensa che siano in larga parte imparentate con le lingue pama-nyunga. L ...

Lingue torricelli

Le lingue torricelli sono parlate nella parte nordoccidentale dello stato di Papua Nuova Guinea. Sono tre le aree di diffusione di questa famiglia linguistica: una si trova sono presso i Monti Torricelli e i Monti del Principe Alessandro, tra il ...

Lingue totonacan

Le lingue totonacan sono una famiglia di lingue native americane parlate in Messico, negli stati di Hidalgo, Puebla e Veracruz.

Lingue uralo-altaiche

Con lingue uralo-altaiche viene indicata una famiglia linguistica che include la famiglia altaica e la famiglia uralica. Questa categorizzazione rimane comunque a livello speculativo poiché non esistono sufficienti prove per poterne giustificare ...

Lingua artificiale

Una lingua artificiale o conlang è una lingua creata dallingegno attribuibile ad una sola persona o ad un gruppo di lavoro, che ne sviluppa deliberatamente la fonologia, la grammatica e il vocabolario. La principale differenza rispetto alle lingu ...

Lista di lingue artificiali

Questo elenco di lingue artificiali racchiude tutti gli idiomi creati da un singolo creatore, o un ristretto gruppo di ideatori, appartenente ad uno dei tre gruppi principali: lingue artistiche, ausiliarie o logiche/filosofiche.

Balaibalan

La paternità della sua creazione è normalmente attribuita al derviscio turco, di origine persiana, Muhyî-i Gülsenî pseudonimo di Mehmed bin Fethullah Ebu Talip, 1528-1605, residente al Cairo ma nato a Edirne da una famiglia originaria di Shiraz; ...

ConScript Unicode Registry

Il ConScript Unicode Registry è un progetto volontario per coordinare lassegnazione di combinazioni di bit ai caratteri dei sistemi di scrittura artificiali nellarea duso privata Unicode. È stato fondato da John Cowan e viene mantenuto da John Co ...

Dizionario

Traduzione
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →